Archivio mensile:novembre 2011

General mix of the week

Cari amici,eccomi di nuovo tra voi.
Mi fa tanto male il cuore, non avev voglia di postare in questi giorni, ma direi che non è un buon motivo per abbandonarvi. Ecco il solito general mix.

Avete visto che Net-à-Porter ha saldi al 50%?! Vorrei poter comprare qualcosa ma dubito mi sia possibile.
Comunque ho addocchiato cosette carine in giro:
paperine Acne decisamente Man Repeller

Cintura Isabel Marant ottima alternativa alla mia semplice semplice (peccato che questa costi 400 dollari)


tassel scarf Acne

nuovo abitino Cos (mi piange il cuore)

stivali trash via Di$count. Non scherzo, li adoro. Fossero neri… Ho voglia di stivali altissimi e aggressivi (possibilmente piatti però, non vorrei cadere nel volgare)


Bomba di piumino nato dalla collaborazione tra North Face e Supreme


Choker via Nelly via Blueisinfashionthisyear (simile all’Ysl che tanto mi piace)


jeans Isabel Marant addosso a Elin Kling (la mia nuova icona)

e Jbrand simili su Columbine Smille (che è molto bella ma non mi piace per nulla come si veste).
Ci starebbe un bel diy con un paio di vecchi jeans che non uso? O questa scoloratura non è veramente in? State sicuri che quando usciranno gli Isabel Marant (sono un modello primavera/estate) sarà in per forza…


moolto carina la collezione s/s di H&M trend! Specialmente questa giacca fotografata da Caroline’s mode. Un chiodo un po’ alternativo che non mi dispiacerebbe affatto.

Continuo ad esprimere il mio disappunto per blogger maschi che indossano capi da donna. Dopo Bryanboy non poteva mancare Pelayo ovviamente. Lo odio!No, non è vero, in realtà è un bullo


Kylie si sceglie sempre dei brutti fidanzati…

Avete visto i diy-scarpeglitterate che spopolano sui blog? Cocorosa ne nomina 2 o 3. La cosa non mi entusiasma, ma scommetto che tra di voi c’è qualche glitter-lover…


anello di fidanzamento e dettaglio dello stesso da Emily di CupcakesandCashmere, la cui vita è talmente perfetta e zuccherosa e piena di J.Crew che mi viene sempre il vomito a guardare il suo blog.

Masha Tyelna è tornata! La mia modella preferita aliena :)E’ anche su un editoriale di Jalouse, questo mese. Gli occhi più grandi del mondo

Ho sempre,sempre voluto un abito con le margheritine.

Sandra di 5inchsandup mi tira fuori questo bel cappotto che pare sia di H&M? ?!si?


Ti pareva che Mulberry non se ne usciva con un’altra borsa bellissima.. totalmente anonima e costosissima, come sempre.Polly push, si chiama.


Come vi dicevo, sono ossessionata dallo stile di Elin Klin, al momento. Ve ne parlerò più in dettaglio poi. Look preferiti: total white/panna e maglione+ minigonna (look che sembra scontato ma che non ho mai applicato. E’ difficile trovare una bella minigonna che non sia aderente).

altro possibile diy? Via Thefoxyman


Solo due parole: Amazon, SUITJAMAS. Beh vabbeh…

Non ho mai notato su un red carper un abito da sera di Ferragamo, e guardate che chic questo! Adoro il blu notte per la sera, anche il mio abito dei diciotto anni era di questo colore

Appelllo ai lettori

Cari amici,

post di servizio. 

1- La mia amica Fabi ha sistemato le nuvolette sotto il logo, così che ora possiate accedere direttamente allo shop online, alla mail e alla nuova pagina Facebook. Passate a fare un click su Ilike, se vi va! 
2- Consiglio: devo installare la linea internet a Milano, e non so assolutamente a cosa affidarmi. Che abbonamento dovrei fare? Ce ne sono alcuni più vantaggiosi di altri? Vorremmo una linea senza limiti di tempo. Se sapete qualcosa più di me (poco ma sicuro) e avete voglia di dirmi che contratto avete mi fareste un grande favore! 
Grazie come sempre a tutti 🙂
27/11/2011

Cari amici,

in risposta alle vostre mail di supporto, commenti deliziosi e incoraggiamenti per la mia storia a distanza, volevo dirvi che non esiste più nessuna storia d’amore.

Lukas è uscito dalla mia vita qualche giorno fa, per sua scelta e in un modo che non gli fa sicuramente onore (e notate l’eleganza con cui non lo metto in cattiva luce).

Ergo, non me lo nominate più, così che io possa ripigliarmi e andare avanti.
Non è per niente un bel momento ma sono forte e non soccomberò. Plus, ho degli amici stupendi intorno e un papà tanto carino.

Per chi ha una storia a distanza, non mollate mai!!! Io non l’ho mai (e mai lo avrei) fatto.

Scusate i toni bruschi ma non so se piangere o spaccare tutto, dunque la faccio breve.

Baci a tutti, posterò appena ho un attimo di tempo!
Linea internet a breve a Milano e post regolari come sempre.

Buona Domenica

Pandora

Non guardo quasi mai il blog di Pandora (http://www.misspandora.fr/ ) , l’amica di Alix di Cherry Blossom Girl, ma l’altro giorno ho dato un’occhiata, e mi è piaciuto molto come negli ultimi outfit post abbia messo insieme foto dei suoi look con altre foto in riferimento a dettagli degli outfit stessi (oddio ha senso questa frase?)



il cappello da gondoliere, da Morte a Venezia e un quadro


la giacca e la camicia con jabot

le culottes, dal Rocky Horror Picture Show
Mentre in questo look, ovviamente… collettini!


“Diario di una cameriera”, di Bunuel

L’immancabile Courtney Love


sempre da “Rocky Horror Picture Show”


Lv F/W 2011

Mi piace molto che nel suo blog ci siano continui riferimenti all’arte (studia storia dell’arte all’Università). Non è da tutte mettere insieme normali (e spesso noiosi) outfit post con cose più interessanti, che non siano necessariamente legate alla moda. Brava!
25/11/2011

Resoconto dei primi giorni a Milano

Eccomi qui, a tediarvi con la mia vita privata.
Sono a Milano ormai da due settimane e mi trovo molto bene.
Appena prima di partire sono ovviamente andata a vedere Colazione da Tiffany al cinema, una cosa che ho sempre sempre sognato di poter fare. Dopo un pianto irrefrenabile nella prima scena (una roba imbarazzante, singhiozzavo proprio) causa troppe lacrime trattenute in questi anni per Moon River (che cerco di non ascoltare, così da non “rovinarla”) ,mi sono goduta il film.
Che meraviglia. Non ho capito dove stava il restauro, ero troppo concentrata su Audrey

Per i primi giorni ho alloggiato da amici, e abbiamo fatto qualche serata fuori (Armani Cafè, Tunnel)
Tuono è sempre presente

Poi io e la mia amica Ali ci siamo finalmente trasferite nel nostro covo 🙂

non vedevo l’ora di decorare il frigo, che a casa mia non è magnetico. Il mio prozio aveva una fabbrica di calamite, e sono anni che le tengo da parte inutilizzate, insieme alle mie cartoline di Emily e robaccia varia

ho subito provveduto a trasferire nella nostra casetta i miei beni più cari. Cornice del cuore sul comodino e ciabatte regalatemi da Lukas (mi conosce bene).

Ma oltre a me e Ali ci sono altri due inquilini…

Mike e Michi !!
Sono due gatti (i nomi sono in onore del nostro amico Michele- è una storia lunga) terribili e curiosi, ci fanno troppo ridere.
Questo è Michi nel suo cantuccio preferito, sopra la tv.Quando non è lì è nel sacchetto della raccolta della plastica. A Mike invece piace il mio portabiancheria e il tappetino del bagno.


E se vi state chiedendo cosa stessimo guardando… BEH VABBEH, I ROBINSON!
C’è un canale sul digitale che trasmette 12 ore al giorno di Robinson,per nostra gioia.


Lukas in visita

al ristorante… Sto familiarizzando con i prodotti Lancome… 🙂
Consiglio vivamente PRECIOUS CELLS, un prodotto storico del marchio, uno dei mascara migliori che ho provato finora

A proposito di trucchi:

quando ho tempo vado dalla mia amica Ali, al corner Laura Mercier in Rinascente.
Andate, andate,vi farà un trucco ad hoc completamente gratuito 🙂
Potete anche fare un salto prima di una serata fuori, nel weekend Ali è presente fino alle 21

Il mio trucco (giuro dal vivo era ancora più bello).

Ah, potrei aver trovato il rossettino naturale perfetto! E’ leggermente più scuro di questo nella foto (molto carino pure lui), si chiama “Discretion” di Laura Mercier. Approfondimenti sul tema a venire.

Duomo la sera. A Milano pare ci sia nebbia costante, anche in centro città. Surreale.

Scarpe stranissime in vetrina da Pollini

Sabato ho fatto un giro con Lukas al mercatino di Senigallia, proprio dietro alla fermata metro di Porta Genova. C’ è un banco che vende chiodi di pelle come questo. Che dite?E’una pelle dura, credo più calda di quella solita (vedi Zara).La forma mi piace molto, e ci sono anche taglie piccole.

anatre sui navigli

Poi mi sono guardata intorno per qualche nuovo acquisto:
maglietta di Zara molto carina (più”consistente” di una semplice t shirt di cotone)

giacca nera lunga


giacca nera da H&M (è bella in foto, non dal vivo)


maglione di angora che poi ho preso (lo amo sembra una nuvola)

abito Versace x h&m 🙂
La collezione è rimasta pressochè invenduta! In entrambi i negozi a Duomo e San Babila ci sono ancora moltissimi pezzi. I prezzi sono abbastanza elevati, ma i materiali non sono malaccio. Non troverete più le magliette, ma la collezione uomo e gran parte dei vestiti da donna si (tranne quello in pelle nera).

DELIZIOSO profumo di h&m (datemi qualunque cosa alla vaniglia e sarò contenta)


Currently reading: Great Expectations del mio caro Dickens, di cui ho letto quasi tutto quando ero piccola. Non sapevo che libro portarmi a Milano e ho deciso di riprendere questo bel classico dalla mia libreria. I romanzi di Dickens mi piacciono tantissimo, sono belli lunghi e fitti di descrizioni, una mattina si/una no sbaglio fermata della metro perchè sono troppo assorta nella lettura 🙂
Dopo qualche pagina letta penso con le parole dell’autore e penso tutto in modo ampolloso. Non sono triste ma “infelice”, i saluti sono preceduti da”Signore” e “Signora”, e metto “tremendamente” e “terribilmente” qua e la. Tutto questo nella mia mente ovvio. Poi esco nella nebbia milanese e mi dimentico di Pip per qualche ora…
24/11/2011

Mostre a Milano

Sono molto contenta di essere a Milano per vari motivi, tra cui: finalmente ho tutti i musei e i cinema sottomano 🙂
In programma per me nei prossimi weekend: il museo del ‘900, la mostra di Artemisia Gentileschi a Palazzo Reale, e 3 mostre di fotografia :

EDWARD STEICHEN, alla Galleria Carla Sozzani

LEONARD FREED, uno dei fotografi Magnum, alla Fondazione Stelline

E per finire, MAPPLETHORPE allo Spazio Forma (non servono foto, vero?)
In quanto al cinema, vi devo ancora fare il post con le uscite importanti a venire…
nel frattempo, siete andati a vedere Breaking dawn? Io si e me ne vergogno, ma alla fine non era così brutto, dai… è il mio animo romantico che parla (scena del matrimonio: calde lacrime).
23/11/2011

Super Long General Mix of the Week (per farmi perdonare)

ECCOMI ECCOMI!
Sono tornata, scusate ma causa connessione Internet da attivare in casa, lavoro, Lukas in visita e altro non ho avuto tempo di preparare nuovi post, ma solo di pubblicare quelli che avevo già pronti.

Comunque, ecco un long general mix:


avete visto i maglioni di angora di H&M? Io alla fine l’ho preso, in nero ovviamente, ed è stato un ottimo acquisto. Morbido, caldo, comodissimo.

Da azzurro del maglione ad azzurro dei capelli. Bellissimo!


e turchese, con questa maglietta perfetta di Shala Monroque (ditemi se questa donna è mai vestita male). Secondo voi è di neoprene? Bordi perfetti, lunghezza perfetta, la adoro.

Mi mancano tanto i miei capelli quando erano così… dritti in fondo e con la frangia. Perchè alla ragazza di CannedFashion stanno così bene? Aspettare che la frangia cresca è una vera tortura. Ah, e se avessi quella pelliccetta sarei una donna felice.

Ragazza fighissima su StockholmStreetStyle. Sono giunta alla conclusione che Elin Kling e le altre gnocche che vedete in giro stanno così bene anche solo in maglietta e jeans perchè sono delle stangone magre. O mi sbaglio? Su gente “normale” jeans-e-maglietta risulta solo banale?

Dita VonTeese va a fare LA SPESA vestita COSI’. Con QUEL collo del piede.

Bellissimo dettaglio dell’abito di Caroline Issa (che adoro). E’ per caso di Carven?

la ragazza di NiceandShiny vince per i migliori travestimenti di Halloween…. Clueless e Lady Gaga! Come ho fatto a non pensarci?!

Finalmente vedo le scarpe di Carven non solo da davanti. Semplicemente deliziose. Mi è passata la mania per le scarpe grosse e i boots, preferisco scarpine delicate come queste


riassuntino delle prossime tendenze dal Wall Street Journal

Io pure…

nuovo film che non conosco su trans & co (dopo Priscilla la regina del deserto, Pink Flamingos etc etc) idea facile per regalini di Natale: orsetti in feltro imbottiti in cotone (via Atlantis Home, la mamma di Sea of Shoes)

Non stupitevi se un giorno troverete qui un header simile alle foto ironiche di StyleRookie 🙂
che belli i capelli delle Olsen in uno degli ultimi video di The Row… peccato abbiano voci fastidiosissime

che ne dite degli ultimi look Zara che hanno fatto tanto scalpore sui blog? Io non li ho visti nemmeno in negozio…

Ashish lancia una mini linea per Topshop, esclusivamente di abbigliamento da sci. ADORO! Sarebbe perfetto per me, odio vestirmi da sci. Infatti odio sciare. Non vedo come sia giusto che BryanBoy abbia la MIA pettorina LV quando non è neanche una FEMMINA!!

Visto la nipote di Miuccia su Garance Doré? Quelle scarpe mi piacciono da matti, e la clutch pure


a proposito di Prada, AMMHAZINNG la nuova collezione gioielli (quella pubblicizzata da Lea Sedoux, per intenderci). STU-PEN-DA. Qui fotografata da AdR.

Pensavo fosse un editoriale ma questa è la camera da letto di Dita Von Teese. Beh vabbeh, del resto, cosa potevamo aspettarci…

anche io avessi un profumo lo farei pubblicizzare da Iggy in pantaloni di paillettes

FashionVibe con il mio gilet (mio nella mia mente)…

carina Columbine (come sempre) ma più bello il muro dietro di lei e quello che c’è attaccato. Apprezzo sempre un po’ di immaginario Bondage
altra foto di Garance, outfit che mi piace (tranne le scarpe). Una bella idea per sdrammatizzare una pencil skirt stretta è sicuramente un maglione largo e lungo sopra.

Scarpe orrende ma allo stesso tempo bellissime (qualcuno ha pensato a david Bowie?) di JCampbell. Ok, sono orrende, ok.

22/11/2011