Bruxelles+ Gent

Martedì è stato il mio ultimo giorno a Bruxelles.
Dopo una breve visita mattiniera al parlamento europeo…


ho gironzolato un po per la città


e ho preso il treno per Gent, dove mi aspettava la mia amica Stephanie (ah, gli amici dell’Erasmus!)

bici??!
Gent è stupenda, vi consiglio caldamente una visita, se siete in zona. Da Bruxelles in treno ci si arriva in 30 minuti

E’ veramente una città deliziosa, pulita, con ampie strade, bellissimi negozi e piena di studenti (molto intensa la vita notturna, mi dicono)

le amiche di Steph sono ovviamente bellissime ( non so com’è ma tutte le belghe che conosco o che ho incontrato sono troppo carine)


ed eccoci qua. Che meraviglia rivedere i propri amici in giro per il mondo, è sempre un’emozione fortissima per me.

Un breve saluto alle mie coinquiline acquisite (ne manca una)

e via a casa (dopo una notte in aeroporto. N.B mai prenotare un volo alle 7 di mattina, stupida Giulia)

Ovviamente ho dovuto comprare un giornale locale. Inutile sforzarsi di capire il fiammingo, è incomprensibile. Però in allegato ai giornali c’era il documentario “L’amour Fou”,su Ysl e Pierre Bergé, che volevo vedere da mesi. SUCCESSO!!
E in men che non si dica eccomi back in Parma. Una cucitina, un attimo con Lukas, qualche cena in programma, parrucchiere, gli amici,la visione dei fashion mag delle ultime settimane, cinema, e in un lampo è già il weekend.
Che farò settimana prossima? A presto con le news… 🙂
10/03/2011

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *