Archivio mensile:marzo 2012

Uomini che sfottono

Leggevo Il blog della Connie , trovato tramite Sarinski, e mi sono imbattuta in un post dove, parlando di S.Valentino, enuncia qualche orribile frase che il suo fidanzato le ha detto nel corso degli anni.

E qui mi sorge spontaneo un urlo di dolore, ma anche una consapevolezza: esistono uomini così. Quelli che non fanno complimenti, quelli che sfottono.
Magari vi amano, ma vi sfottono. Magari pensano che siate bellissime vestite così, ma troveranno il pelo nell’uovo, e ve lo diranno.

Ora, io ho avuto due dolcissimi fidanzati, ed entrambi non facevano parte della categoria. Mi hanno sempre riempita di complimenti, fatto sentire una principessa, e mai si azzardarono ad intaccare la mia già debolissima autostima con brutti e antipatici sfottò, specialmente in campo fisico (ok, solo in campo fisico, per tutto il resto ho senso dell’umorismo, mi sfotto sempre da sola). Se c’era qualcosa che non gradivano di me, mai lo scoprii. Se mai mi vestii in maniere che a loro non aggradavano, mai me lo dissero apertamente, ma con frasi cautissime e piene di paura. Ogni piccola miglioria al mio armadio/trucco quotidiano/capigliatura veniva notata ed elogiata. Insomma, mi sentivo bella e desiderata.

Ma ora che sono nella vasta giungla dei single, sono incappata pur io in questo esemplare.Un ragazzo gentile e apparentemente a posto, ma con questo gene malefico.
Il suddetto, non farò nomi, in pochi giorni è riuscito con poche frasi a distruggere tutto quello di cui mi hanno cercata di convincere negli anni con grandi, grandissimi sforzi.

-veh che belle gambette da calciatore (guardando le mie gambe fasciate in collant comprimenti, grazie mille Wolford per non fare il tuo dovere)

-“mhhh” con sguardo di disapprovazione, toccandomi i polpacci (chi è che si china per toccarvi i polpacci fasciati dai collant, btw?)

– no ma sei carina, ti mancano solo le tette (ma va?? Non mi ero mai accorta di essere piatta, no)

-hai un profumo di pelle strano (traduzione: puzzi- o nel mio caso: sai di zolfo- perché so di zolfo, l’ho scoperto mettendo il profumo molecolare, che fa sprigionare il nostro odore naturale.bello.)

-ma che piedi/mani minuscoli hai?!

-questo come lo chiamiamo (toccandomi il neo sotto il sopracciglio, che a qualcuno a volte sembra un brufolo. No, è un neo con poca pigmentazione, grazie, e me lo tengo pure)?

Ma io dico, ma si dicono cose del genere ad una fanciulla? Si turba la quiete di qualcuno che appositamente non si guarda in uno specchio a figura intera in mutande da anni (con eccezione di Zara e H&M, ah maledetta me quando sono entrata)? Non vede i miei occhi pieni di turbamento, quando pronuncia queste frasi?

Cercare di fare notare a questi personaggi la dura realtà, cioè che siamo splendide, e che anche se non lo fossimo non è il caso di farcelo notare, non serve a nulla. Purtroppo ho altri esemplari attorno a me, fidanzati di amiche che sperano, poverette, nel complimento che mai udiranno. Povere ragazze in tiro che si sentono dire “ma cosa fai, la sexy?!”, ore di trucco sprecate e non notate, pacche sulle spalle manco fossimo i loro amici del calcio.
E’ più forte di loro, non ce la fanno a trattenersi.

Che fare allora? Io nella mia testa questo qua già lo chiamavo con soprannomi cattivissimi che sottolineano alcuni difetti fisici impercettibili (come del resto faccio con tutti), ma non mi sembra il caso di distruggere una giovinezza felice facendoglieli presente. Sono una signorina, io…

p.s- aggiornamento: il commento che più temevo è arrivato. Quel momento arriva sempre, e io lo aspettavo, lo sapevo.
-“MA TU TE LI TOGLI I BAFFI?”
E CON QUESTA,CHIUDO.

29/03/2012

GIMME ALL

La vista dei capi Margiela mi provoca tante reazioni contrastanti:

– Stupore per la genialità delle creazioni

– Eccitazione crescente mentre scorro le foto

– Fortissimo dolore alla vista dei prezzi

– Grande speranza nella generosità del mio pater familias in periodo di saldi

Voglio TUTTO.

27/03/2012

General mix of the week:outfits

Sabrina di Afterdrk con un outfit semplici dei suoi

Anna dello Russo in uno dei pochi look che mi sono piaciuti ultimamente su di lei. In total Givenchy non si sbaglia mai, secondo me.

molto interessante il post di Sartorialist sotto questa foto, che parla della nuova estetica maschile di oggigiorno

Cappotto a uovo, cropped pants, pantofoline leopardate, orecchini di plastica e borsa Vuitton. Perfetta.

Caroline vestita come piace a me, con i sandali della stagione. Non so se avete notato, ma li hanno fatti un po’ tutti i marchi, Céline in primis. Semplici, con cinturino alla caviglia e tacco sottile. Obbligatorio avere bei piedi per indossarli.


Gala con jeans Diesel dal taglio particolare. Bellissimi su di lei.

Christine Centenera è una delle mie editor preferite insieme a Kate Lanphear, in fatto di stile personale. Bellissimo questo insieme.


Non mi piacciono le scarpe verdi, ma perfetto il tailleur. Forse dovrei smetterla di cercare pantaloni con il risvolto e buttarmi su questi più semplici. Da Zara li avranno? In realtà mi piacerebbe tutto il tailleur insieme, da portare con una t shirt e un paio di Converse, ma quelli che vedo nei negozi sono o da sciura o tagliati con l’accetta…


Che gambe stupende ha la ragazza di Song of Style?E’ veramente veramente carina. Vedo questa gonna di Zara ovunque e la vorrei pure io.

Luxirare con la mia maglietta-perfetta-a-righe Muji. Mi piace tantissimo Muji per i vestiti, ho appena preso un maglione nero semplice dal reparto uomo, taglia S (il bello è che calza pochissimo)

AlicePoint con gonna in pelle rosa. Non ho mai visto una cosa così. Lo so che questi stili indie demodé hanno stufato, ma a me piacciono sempre!


Vanillascented con maglietta che prima o poi mi comprerò e bei pantaloni Jil Sander

Abito da sera con cintura a vita bassa,ci avevate mai pensato? E giacca buttata sulle spalle. Elegante ma rock, ci piace. Peccato che mi sia dimenticata dove ho preso la foto.. Cavalli?

Scarpe, un giorno vi avrò.Non mi interessa incontrare lo scherno della mia famiglia ed amici tutti, vi avrò.

Lou Doillon con pigiamino Marni. Carino!!

Solo lei riesce a mettersi cappello da marinaretto + giacca in stile e spille senza sembrare scema…

Vedo le cose nei negozi, non le compro, ci penso un po’, decido che tanto non mi servivano, poi le vedo su FashionToast e mi arrabbio, e ora come faccio a vivere senza quelle scarpe di Zara? Mi servono!Ovviamente bello anche il resto, che sbagliare qualcosa mai, no.
Un raro caso in cui mi piace il total grey

Ottimo total black, con varsity jacket Nike che vorrei pure io, pantaloni con piega e maglietta scollata


Ti odio, Elin Kling. Ti odio.

Da quando ho visto questa foto su The Sartorialist, ormai qualche anno, fa, voglio un paio di ballerine gialle. Giallo lime, non giallo limone.

Devo ancora decidere se questa camicia è brutta o bellissima. Ah no, è troppo tardi, non c’è più in negozio.

Bel vestito da sera con taglio insolito sul petto per Delfine Bafort

Leandra con gonna scintillante in pelle, cuissardes della mia vita Chanel e maglione con squalo. Odio pure te, brutta gambe lunghe che hai ammesso che non compri più vestiti perchè te ne mandano troppi.No, in realtà non ti odio, sei troppo divertente…

Lo stile maschile che mi piace

Anche se sono un’appassionata di moda e mi piace guardare foto di ragazzi e uomini stilosi, per il mio fidanzato preferirei uno stile semplice, per niente gay friendly.
Adoro come si vestono uomini come Philip Crangi, Andreas Kronthaler, Andrew Mukamal e altri anche più stravaganti, ma preferirei avere accanto un vero uomo elegante come George Cortina. Ho fatto un collage di stili abbastanza classici e “facili da replicare” che mi piacciono. Toni neutri, linee semplici, pochi capi tutti basic. Inutile sbizzarrirsi con colori strani e capi troppo particolari, secondo me il classico paga sempre.
Poi ci sono certe accortezze che non vi faranno sembrare troppo casual o troppo “fighetti”: ad esempio sotto la giacca mettete una maglietta, i pantaloni beige vanno bene, magari appena asciutti sulle gambe, sotto i jeans mettete un paio di scarpe eleganti in pelle… cose del genere mi piacciono molto.

a destra, il mio amico Michi. Adoro il suo stile!

so che è un po’ banale, ma ho sempre adorato lo stile alla Seth Cohen, un po’ Californiano

in generale non mi piacciono i jeans troppo lunghi, che fanno la piega sulla caviglia, presente? Qui in foto stanno bene a tutti, ma se non si è alti e slanciati è meglio evitare

Li preferisco così,”giusti”, non troppo stretti e non lunghi, di un bel blu classico.
Che ne dite? Siete d’accordo?

Capi si, capi no

Bellissimo abito da sposa di Temperley London

non riesco ancora a togliermi dalla testa queste stampe Miu Miu… dovevo comprare qualcosa di questa collezione, accidenti a me.

Orride scarpe Marc Jacobs. Io non lo capisco Marc, gente. Ogni 6 mesi sfila il suo marchio e a me non piace NIENTE. Tutti “ohhh”,”ahhh” e io muta. Non lo capisco, è colpa mia.


STUPENDI stivaletti Opening Ceremony, che poi hanno la stessa identica forma dei miei amati Aldo.


Orrendi stivaletti Isabel Marant che vedremo ovunque e che fortunatamente non mi piacciono. Niente di peggio che vedere su tutti i blog qualcosa che vorresti ma che non ti puoi permettere.

Perchè guardo le sneakers? Perchè? La vecchiaia che avanza? La voglia di scarpe comode? A parte le mie All Star e le Reebok Freestyle che uso per ballare hip hop non ho sneakers da anni! Che mi succede?

Comunque basta con ste Nike Blazer, o peggio, le Free Run… raccapriccianti.

il peggior combo di sempre: scarpe + gonna da vecchia. Avevo entrambe le cose moooolti moooolti anni fa…
Scarpe Ash imitazione delle Isabel Marant. Vi dirò, se non fosse che sono disponibili solo in questo colorino schifoso e in giallo ci farei un pensierino.

Scarpe perfette di Deena&Ozzy chez Urban Outfitters. Quel marchio ci prende sempre. Saranno super plasticose, vero?

Cuff Pamela Love spudoratamente copiato da Chanel nell’ultima sfilata! ehhh Karl non si fa!

Cosa ne dite del trend dei capi sfumati, arrivato ora da Zara? Questi pantaloni sono facilmente replicabili, ma non vorrei sembrare una che ha immerso le caviglie da qualche parte

Karen Walker se ne esce sempre con nuovi occhiali bellissimi (e costosissimi)

Mi serve uno zainetto in pelle. Un po’ come questo in foto. Dove lo trovo? Su E bay non c’è niente di che


Sempre carino il Michael Kors in oro rosato, se non fosse che è grosso come la mia testa.

Zainetti in voga ora di cui non ho voglia di parlare…

Borsa Mulberry di Columbine che mi piace da impazzire.

PANTALONI. CELINE. PERFETTI. Ma cosa devo dirvi??? Come posso argomentare quanto mi piacciono questi pantaloni, quanto mi piace la collezione?


Spolverino h&m presto nei negozi


Bella idea per una gonna ottenuta da una camicia. Carina! Magari prima assicuratevi che la camicia non sia trasparente…

Sempre amato le calze in lattice

25/03/2012

General mix of the week stupidino e corto


stupenda vetrina di Prada… questi abiti con le fiamme mi fanno impazzire. I maschi non li capiscono, e questo mi fa ancora più impazzire.

Ho scoperto dell’esistenza di questo libro che DEVO avere, curato da Franca Sozzani e che parla del nero, visto da vari artisti e stilisti.

La coppia più cretina del mondo: Baptiste Giabiconi e Katy Perry. Wow, un cervello in due (forse). Lui mi mette addosso un’irritazione che non potete neanche capire, con quel sopracciglio sempre alzato.

APRE. COS. A. MILANO. MAGGIO!!non dico altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sto male! hahaha… ma cosa ha fatto Jen in faccia, per diventare come oggi? Sbaglio o prima sembrava un maialino mentre ora è adorabile?

Sto male 2 🙂

Sto male 3

Sto male 4


Kate adottami

Primavera, fioriscono le margheritine (il mio fiore preferito)


La settimana scorsa davano QUESTO FILM in un cinema di Milano, sfortunatamente al pomeriggio (io lavoro). No vabeh che perla mi sono persa…

Un pezzo di casa di Gaia Repossi


Avete visto il nuovo video di Madonna, vero? Sono senza parole da quanto è ancora gnocca. Bellissimi i balletti di Vogueing (moderno) dei suoi ballerini.

A quanto pare Vincent ha fatto un film, che non ha debuttato nelle sale ma solo al Venice e al Toronto film festival. Ma perchè? 🙁 Tra l’altro fa parte del cast la bella Delfine Bafort, modella belga.

Franca sei la best

Potete dire quello che volete su Vogue Italia, che lavora sempre con gli stessi fotografi, che lo stile di scrittura è vecchio, che l’impaginazione fa venire male agli occhi, ma questi editoriali dove altro li vedete? Cosa non si inventano la Franca e Meisel?? Dai, pensate a certi vecchi editoriali: questo o questo …idee completamente nuove, per quel che ne so io.

L’abbonamento non lo disdico!