Archivio mensile:agosto 2013

Real Beauty Sketches

Ne avrete sicuramente già sentito parlare, ma volevo mostrarvi ugualmente questo bellissimo video realizzato dal marchio Dove:

Alcune donne sono state invitate in una location, dove un ritrattista dell’FBI le ha ritratte senza guardarle, basandosi solo sulla descrizione che ogni donna faceva di sé stessa.
La stessa donna del primo ritratto è stata poi descritta da un’altra persona e ne è nato un secondo disegno.
In ogni singolo ritratto, il viso che fuoriesce dalla prima descrizione è molto diverso e più brutto rispetto al secondo..

Interessantissimo vedere come noi donne ci sminuiamo, e come vediamo i nostri piccoli difetti come enormi, mentre agli occhi degli altri possiamo anche sembrare… belle.

Dove.com/realbeautysketches

31/08/2013

Film in uscita

Bentornati a tutti!
Eccomi qui di nuovo al pc dopo 3 settimane di assenza. Niente general mix per il momento, solo qualche trailer di film in uscita.

FOXFIRE


Ammetto che mi sono interessata al film dopo avere visto i costumi delle ragazze. La trama però è interessante: un gruppo di ragazze di una piccola città negli anni ’50 decide di vendicarsi delle umiliazioni subite dagli uomini e fonda una società segreta che darà del filo da torcere a molti. 

IN ANOTHER COUNTRY

Ho letto che Isabelle Huppert ha accettato la parte in questo film sud-coreano senza nemmeno leggere il copione. Nominato per la Palma d’Oro al passato Festival di Cannes, il film si incentra su tre storie, con al centro la Huppert che interpreta tre donne diverse. Un po’ commedia, un po’ tragedia.

MONSTERS UNIVERSITY


Il nuovo film Pixar,prequel di Monsters & Co., è già nelle sale (ultimamente ho fatto una scorpacciata di cartoni Pixar e Dreamwork, ecco perché la virata sui cartoni). Davvero spassoso, ve lo consiglio.

26/08/2013

La parità dei sessi o presunta tale

Secondo la mia personalissima opinione, i
maschi sono delle merde.

Badate bene, non vi parla una ragazza tradita
e delusa da ex o attuali fidanzati e nemmeno una single delusa dal genere
maschile.

I maschi sono delle merde. Dico maschi perché
intendo proprio il cromosoma Y, che comprende ragazzi, uomini e vecchi (papà e
nonni esclusi, ovviamente).
Qualche giorno fa, all’ora dell’aperitivo, mi accomodo con
il mio ragazzo sul divano e bevo una birra insieme a lui.
Scandalizzato, sbotta in un: “ma come, la birra non ti piaceva, adesso la bevi?! Tu sei una ragazza, dovresti
bere un Crodino”.
“In che senso, scusa??”
“La birra è così poco femminile”.

AH, CERTO, LA BIRRA NON E’ FEMMINILE.TU PUOI
RUTTARE, SCOREGGIARE E BERE, IO DEVO STARE SEDUTA COL MIGNOLINO SU E
BERE IL CRODINO.

Perché loro sono così. Ci vogliono signorine. 
Dobbiamo tenere loro chiavi, cellulare e portafoglio nella borsetta “perché
nelle tasche non ci stanno” (e fino ad oggi come hai fatto, ti seguiva tua
madre con la borsa?). 
Dobbiamo essere sempre femminili e truccate (“come mai
quando esci con me non ti trucchi e quando esci con le tue amiche si?”), dobbiamo
essere dolci e carine (“ la fidanzata di Gino gli da sempre un sacco di baci e
carezze”).

Però dai con quella borsa da riempire, siamo
in ritardo. 
Dai con i preparativi trucco e parrucco, che ti aspetto sempre mezz’ora.
Dai non fare la femminuccia, vieni giù e aiutami con la spesa. 
Ah,
pretendi anche che ti apra le porte? Nel 2013?

Capito? La parità dei sessi funziona così. La
galanteria è demodé, uscire struccate però fa brutto. Portare le borse è
retaggio di tempi antichi, noi che puliamo la cucina è ok.

A casa mia vigeva un sistema d’altri tempi.
Pranzo e cena sempre preparati e intavolati da madre, faccende portate a
termine da madre, padre stanco dopo 12 ore di lavoro che non alza un dito. Però
galanteria assicurata. Trattate come principesse.

Come funziona oggi? Come bisogna aspettarsi di essere trattate e come trovare il giusto equilibrio tra maschio e femmina
senza sentirsi offesi, trascurati o peggio, sottovalutati?


Sinceramente ancora non lo so. Di sicuro non
berrò il crodino al posto della birra.
25/08/2013

App interessanti

Apro il post premettendo che non ho un Iphone, quindi parlare di app e qualsiasi cosa Apple-related mi fa molto soffrire. Aspettando tempi migliori (cioè quando mi deciderò a comprarlo in una botta sola -contratti di 3 anni non mi avrete-) mi informo sulle app che più mi serviranno.
A parte la scontata Shazam e altre app indispensabili suggerite in questo post da Ottavia (Ottavia posta di più!) e in questo da Flaviana, ho scoperto due applicazioni fondamentali per il mio divertimento e la mia gioia.

LiveDiamonds 3d: scegli il tuo anello preferito e provalo! La pietra, le dimensioni, i carati, la banda e la foto finale. Stavo già in brodo di giuggiole alla prima schermata.

Il mio anello perfetto

FriendBlender: inserisci la tua faccia dove vuoi 🙂


E in azienda ci siamo sbizzarriti 🙂

Se avete altro da suggerire sono tutta orecchie!

15/08/2013

Kiko Mizuhara in Norwegian Wood

Ho visto questa foto su imkoo e ho pensato “Mhh… questa ragazza l’ho già vista”…

E’ Midori! Kiko Mizuhara, l’attrice che interpreta Midori nel film Norwegian Wood del 2010, ispirato al romanzo di Haruki Murakami (ho amato tantissimo sia il libro che il film giapponese, dove recita anche Rinko Kikuchi)

Nel film è veramente adorabile, sempre in abitini colorati e con un caschetto delizioso 🙂
Una vera bellezza!


il film vale la pena di essere visto, lo troverete in giapponese sottotitolato inglese. Rinko è come sempre bravissima.

14/08/2013