Archivio mensile:marzo 2014

General mix of the week

General mix of the week in ritardo!
Il mio outfit preferito su una celeb della scorsa settimana: Emma Watson in Peter Pilotto.

Kanye e Kim continuano a vestirsi coordinati e Kim mi sfoggia addirittura un abito semitrasparente con coulottes sotto. Kim non esagerare adesso, eh

Devo ammettere che nonostante io sia contraria alla cover di Vogue di K&K ( e North) questa foto è bellissima

Ma quanto è carino il bimbo di Miranda Kerr??

Non ho capito questa campagna di Anja Rubik, Dont Fear the nipple, che ha come manifesto una maglietta copiata esattamente dalla famosa di Vivienne Westwood (che ho anche io, la adoro

Una delle mie sfilate preferite della Spring/Summer e cosa mi piacerebbe indossare quando le temperature saliranno: questa tutina e abito fluttuante di Chloé, plissettati à la Issey Miyake

Favolosi i dettagli dei cappotti Dior F/W 2014

Una delle mie modelle preferite del momento: Marine Deleeuw. Mi piace molto il suo neo sulla guancia (com’è che tutti i belli, da Natalie Portman a Louis Garrel lo hanno?)

Le 21eme fotografa più da vicino la passerella di Iris Van Herpen, con l’allestimento pazzesco di modelle sottovuoto 

Carino questo top della nuova collezione H&M! A giorni esce la Conscious Collection ma quest’anno non mi piace particolarmente

Se invece state cercando un chiodo, vi ho già consigliato quello di Mango e oggi vi segnalo addirittura questo di Zara TFR, in vera pelle. L’ho visto (e toccato) ed è ok

Se invece non trovate da nessuna parte i mules della stagione, ci sono sia da Zara che da H&M. Mhhh, immagino la comodità…

Io invece vorrei le Audrey di J Crew  (sono anche scontate, a che numero corrisponderà il 37 italiano?)

oppure i nuovi Saint Laurent in pitone

Mi chiedevo quale blogger avrebbe sfoggiato per prima le Matina di Alexander Wang e ovviamente è stata Rumi di Fashiontoast

Anche questa estate andranno di moda i bikini australiani della Triangl? Prenderei volentieri questo nero in foto, se non fosse che non mi fido per niente della vestibilità
da Oysho invece posso provarli e come sempre il lookbook è adorabile

Non c’è ancora una release ufficiale ma JustJared ha fatto la spia: ecco le nuove foto della campagna Chanel con Kristen Stewart versione texana.

Info di servizio: se avete già visto e rivisto mostre di Klimt e Kandinski, i due artisti in esposizione a Palazzo Reale, Giovedì il Museo del ‘900 inaugura una mostra di Bruno Munari, artista del ‘900 molto interessante, specialmente per chi apprezza il design.
E per la settimana del Salone del Mobile, dall’8 al 13 Aprile, tutti i musei comunali saranno visitabili gratuitamente!

Finiamo in frivolezza con una delle novità beauty di Ysl Beauté: è uscito il nuovo Kiss and Blush, che come dice il nome stesso del prodotto è sia rossetto che blush. Peccato che i colori siano quasi tutti rosa, l’ho visto in profumeria ed è super sfizioso, oltre che pratico (mi però che è piuttosto mat, forse troppo per le labbra…). Bella anche la sezione sul sito YSL lipsticks founder, che vi permette di scegliere tra tutti i prodotti per le labbra i colori che più vi piacciono.
31/03/2014

12 notizie e video per concludere la settimana

1)

Naomi RIDE IN FACCIA ai giornalisti che le chiedono un parere sulla cover di Vogue di K&K. THEBEST.

2)

Mindy Kaling visita il guardaroba di Vogue e non è per niente contenta dello styling scelto per lei. Stupenda (Quando ricomincia The Mindy Project stagione 3??!)

3)

Anja Rubick canta nel video musicale polacco più trash della storia. Sia la canzone che “il concept” sono AGGHIACCIANTI. Io spero sia ironico.

4)

Una bellissima Marion per la nuova campagna Dior

5)

Mi è piaciuto il nuovo video di &Other Stories in collaborazione con Jeanne Damas, che fa la matta completa per 3 minuti e ci mostra gli arrivi primaverili del marchio (perché su di lei è tutto così carino?). Arrivate fino in fondo, il finale è esilarante!

6)

Scoprite qual’è stato il vostro primo tweet qui

7)

Un  Tumblr tutto incentrato su cose incastrate in una barba, Will it beard

8)

Fare buone azioni è sempre più facili: basta guardare una pubblicità sul sito Goodeed.me per donare un sacchetto di riso, un vaccino o piantare alberi in paesi in difficoltà. Potete anche sponsorizzare il vostro marchio/la vostra attività sul sito, gratuitamente. Un bellissimo progetto, davvero.

9)

Twitter ha delle nuove funzionalità: da ora in poi si potranno taggare le persone e aggiungere fino a 4 foto per tweet

10)


Una lista di tutti i cliché usati nelle pubblicità

11)

Vice ci spiega perché il numero delle avventure sessuali che avete avuto non conta

12)

Avete bisogno di fare dei lavoretti in casa, dovete portare la macchina dal carrozziere perché fa un rumorino strano, dovete fare controllare quella strana perdita in bagno ma abitate a Milano, siete single e tutti i vostri amici sono gay (scenario molto probabile)? C’è il marito in affitto!

28/03/2014

Collaborazioni

La Adidas quest anno si è data parecchio da fare con tante collaborazioni interessanti
Adidas Originals ha lanciato una capsule collection per Topshop
Un’altra per il marchio brasiliano The Farm Company (suuper carine le Gazelle fiorate!). Il lookbook mi fa venire voglia di estate
E una terza (per la quarta stagione di fila) per Opening Ceremony, ispirata al mondo del baseball e del Taekwondo
Tanti designers invece pensano sneakers esclusive per il marchio:
Raf Simons ha disegnato ancora una volta sneakers unisex per l’Estate 2014
e ha reinterpretato le iconiche Stan Smith
così come ha fatto  Y’s by Yohji Yamamoto (che poi ha semplicemente riprodotto le sue “Super position” )

mentre è stato annunciato che questa estate uscirà una speciale collaborazione con Pharrell

Liberty  London tutti gli anni ne pensa una, questa volta crea dei pezzi esclusivi per Acne (li adoro, ovviamente sono costosissimi)
E per Bensimon. Che carine (le trovate su Asos e Sarenza)!!
Parlando di scarpe, Orla Kiely per Clarks si ispira agli anni ’70
 No Name (che non conosco ma pare sia una marchio di scarpe- delle sorta di Superga con la zeppa – odio sia l’una che l’altra cosa) compie 20 anni e per festeggiare si unisce a Carven nel creare un paio di sneakers in edizione limitata 
Mentre saranno probabilmente già esaurite le 24 paia di sneakers Made in USA 574che New Balance ha creato in esclusiva per Harrods, per celebrare il primo pop-up store Size? (cliccate sul link, il sito ha dei pezzoni) all’interno del grande magazzino.

Vans crea dei modelli unici per &Other Stories (che da oggi ha i saldi!)
E per la capsule collection Comme des Garçons Shirt x Supreme, con sneakers (nei negozi da Giugno) che riprendono le stampe dei pezzi ready-to-wear 

La parte di abbigliamento invece è uscita il 15 di Marzo, ed è caratterizzata dai tipici pois di Cdg, toni del bianco, rosso e nero e stampe dello skater newyorkese Harold Hunter su un bomber e una maglietta
Come dice l’annuncio sul sito di Uniqlo, a metà Aprile uscirà una linea di magliette disegnate da Pharrell Williams

La prima in anteprima già disponibile dal 21 Marzo, in quantità limitate
Per la seconda volta, Freja è il volto della campagna 2014 di Zadig &Voltaire, e disegna per il marchio francese una piccola linea assolutamente fedele al suo stile
Sull’onda del film in uscita “Maleficent”, con Angelina Jolie, l’attrice si è unita a Stella McCartney per creare una lina di abbigliamento per bambini

Tutta la comunità gay/fashonable di Milano si è messa in lista d’attesa per ricevere i nuovi pezzi di Riccardo Tisci per Givenchy. Sneakers, felpa o maglietta, l’importante è avere un pezzo (a me francamente piacciono poco). 
Satu Maaranen, designer di Helsinki, crea una capsule collection per Petit Bateau, nei negozi da Aprile. Nella foto, il mio pezzo preferito. Anche se compro poco, adoro Petit Bateau! I materiali sono fantastici, lo stile semplice e pulito. Unico neo, i prezzi, un filo alti
E come vi ho già detto, Ines de la Fressange ha disegnato una linea per Uniqlo, semplice semplice ( e un po’ boring)
La collaborazione che più attendo: Lykke Li per &Other Stories, abbigliamento, scarpe, borse e gioielli disponibili in store in autunno, tutto total black. YES!! 

Collaborazione finale della stagione: Céline per imbottitura degli autobus! AVANTGARDE!!
27/03/2014

Celebs, modelle e covers


Partiamo dalla notizia assolutamente più rilevante della settimana (che è poi uscita settimana scorsa, ma questo post è pronto da Venerdì):

Sofia  Coppola dirigerà un film su “La Sirenetta”! Il mio sogno si avvera! Il mio cartone preferito al mondo + la mia regista donna preferita: capolavoro. In realtà credo che il progetto sia  ambizioso dato l’alto rischio di uscirne super trash, staremo a vedere.

Continuiamo con fidanzamenti e brillocchi. Marnie (Allison Williams) si è fidanzata e sfoggia un bell’anello grosso all’anulare.

Niente in confronto con quelli di Mary-Kate Olsen, che si è ufficialmente fidanzata con il fratello di Sarkozy, più grande di lei di 17 anni (considerando che lei sembra una bambina e lui porta i suoi anni malissimo, sembrano davvero padre e figlia) , che le ha regalato un anello GIGANTESCO, Cartier vintage. Accidenti, non si riuscirà ad infilare i guanti da tanto è grosso.
Restando in tema di attrici e celebs:

Non avevo capito chi fosse questa attrice in nero Saint Laurent agli Oscars, poi ho letto che è Margot Robbie, l’attrice di Wolf of Wall Street. La differenza che fa il colore dei capelli! La preferisco di gran lunga bionda.
Non ho mai capito l’ossessione di tutti per lo stile di Sarah Jessica Parker, che per me si veste male, malissimo. Adesso sta cercando di fare tornare di moda quelle calze? Non so nemmeno come si chiamino, sono ancora peggio dei leggings. SJ, ti prego, se le tue gambe non sono più quelle di una volta metti semplicemente dei collant.

Amber Valletta ha sfoggiato un nuovo taglio di capelli la settimana scorsa al party per il lancio della nuova Conscious Collection di H&M. Non mi fa impazzire, preferisco invece il look (i pantaloni però non sono un filo corti?)

Premio per quasi meglio vestita della settimana a Zoe Kravitz, con un bell’abito Balenciaga S/S 2014. Questa collezione è sicuramente una delle mie preferite della stagione.

Stracciata comunque da una dell donne più belle del mondo, Jennifer Connelly, splendenten in Givenchy Couture, con i suoi 44 anni suonati. La vedremo su molti tappeti rossi in questo periodo, sta promovendo il suo nuovo film, “Noah”. 
E altrettanto favolosa in Lanvin.

Charlotte Gainsbourg è la prima a sfoggiare i nuovi capi Louis Vuitton by Ghesquière (è molto amica del designer, quindi immagino che da ora in poi passerà dai total look Balenciaga ai total look Vuitton – strano da dire, eh?), alla prima di “Nynphomaniac”. L’effetto è un po’ strano, forse solo una come lei si può permettere un look del genere (anche lei, non invecchia mai??)

Pharrell sempre con il suo cappello preferito, stavolta in verde, la moglie con la tinta sbagliata e i tacchi troppo alti (è sempre più alta di lui, poverino!)
Ancora Zoe, in un outfit ben più banale, con la madre.
Mi è venuto un colpo quando ho visto quanto è invecchiata Lisa Bonet, un tempo bellissima e -non dimentichiamoci mai- fidanzata di Lenny Kravitz. Non a caso la figlia è ha davvero un bel visino.
Misha, Mishona…
Provo una profonda indifferenza per Ke$ha, forse perché una con il segno del dollaro nel nome e che non ho mai visto vestita da persona normale una volta non merita la mia attenzione? Mi devo smentire questa volta, all’uscita dalla clinica di riabilitazione ( e ti pareva) è stranamente vestita da civile, con il solo tocco stravagante dato dai capelli, che devo ammettere mi piacciono parecchio.
Raga, diciamocelo: Mila Kunis è una cessa. Da truccata, da struccata, sempre. Non sopporto le attrici di Hollywood ricche e famose che riescono ad essere sciatte e malvestite in ogni occasione. 
E’ uscito il terzo episodio del profumo di Chanel Coco Mademoiselle, sempre con Keira, sempre protagonista di spot assurdi e senza senso. Almeno la foto della pubblicità è bella. 
Non sapevo Karlie fosse fidanzata! Mi chiedevo chi potesse sovrastarla,  invece ha trovato un fidanzato (ovviamente ricco e bello) più alto di lei. Che coppia carina (Karlie sei stupenda ma quando sorridi sembri la bambola meccanica)

Sono sconvolta dalla trasformazione di Janice Alida, a cui il nuovo taglio e colore (a sinistra) hanno portato fortuna. Forse le hanno detto di cambiare perché sembrava una delle migliaia di modelle dell’est in circolazione, pur essendo canadese di nascita.

Newcomer da tenere d’cchio: Ine Neefs,  viso di bambina e perfetti, lunghissimi capelli biondo miele

Modelle e socialites hanno posato sui loro social media per la campagna #mycalvins di Calvin Klein in mutand(on)e e top con l’iconico marchio in evidenza. Siccome sono schiava della mmuoda mi è subito venuta voglia di correre a comprare un completino Calvin

Lara Stone torna sulle scene dopo la gravidanza con due cover di tutto rispetto, quella di Vogue Paris di Marzo e Harper’s Bazaar.

Altro comingback, quello di Abbey Lee (mi chiedevo infatti dove fosse finita), sulla prima pagina di Vogue Australia
Non ne posso più di questi anni ’80, se vedo un altro paio di spallone mi sparo. Vogue Paris continua imperterrito a supportare il trend (Balmain?)

E poi, ultima cover ma non ultima, Kim&Kanye su Vogue America. Vi ho già espresso il mio disappunto su Instagram: non sopporto Kanye, non sopporto Kim, non hanno nessun motivo per stare sulla cover. Imperdibile però la faccia di North  che ho catturato guardando il video del dietro le quinte (perché è ovvio, li odio ma sono curiosa come una scimmia). Shame on you, Anna.
26/03/2014

Last thoughts on Streetstyle

Il mese della moda è finito ma io continuo a caricare foto di ispirazione su Pinterest:

Bellissimo questo top Balenciaga. Ho una passione per tutto quello che è scolli a barchetta/spalle scese ( purtroppo sono capi che non poso indossare, ho le spalle troppo larghe)
Idea per un  bel DIY: attaccare tanti tassels su una semplice felpa nera

Fermi tutti: quella giacca a destra che sembra un chiodo è in realtà… un piumino?? Lo voglio. Vorrei anche una calda sciarpa in pelo (va bene anche finto)

Nella categoria “blazer perfetto” entra di diritto questo a sinistra con cintura. Perfetto anche il caban blu (sarà tutto Céline?)
Di cosa è fatta quella sciarpa? Anche io voglio un cappotto con interno chiaro ( e non vorrei sbagliarmi ma mi sembra pure double-face)
pics by Adam Katz

La borsa che mi piace di più in assoluto in questo momento è la Céline Hobo bag, come questa grigia in foto

Una rara foto di Phoebe Philo, credo all’uscita della sfilata Céline. Perfetta.
Una signora giustissima fotografata da Sartorialist. Bella l’idea del piumino (leggero) sotto al cappotto, dello stesso colore.
25/03/2014

General mix of the week

Buon Lunedì a tutti! Questa settimana c’è il general mix, e in realtà anche i post fino a Giovedì sono un proseguo di quello di oggi 🙂

Vi siete chiesti se la coperta della sfilata F/W di Burberry che tutte le modelle sfoggiavano con le loro iniziali sia disponibile? Certo che si, con un servizio di personalizzazione e alla modica cifra di 900 pounds.

E’ uscita nei negozi Uniqlo la linea disegnata da Inès de la Fressange, come immaginerete molto minimal ed elegante. Molto carini i jeans, dritti e in un bel blu, e questa sciarpa perfetta per la primavera, che faccio tanta fatica a trovare nei negozi senza aggiunta di poliestere ( se avete consigli su dove trovarla sono tutta orecchie- che non sia piccolina però!)

Dovrebbero essere disponibili a fine Marzo/inizio Aprile questi adorabili bikini di H&M, copia spudorata di quello di Chloé, esaurito dappertutto

Da Zara invece ho addocchiato questa gonna bianca, qui indossata da Jamie Chung. Molto carino il dettaglio della cerniera rotonda, perfetta da mettere con un crop top. Sarà molto mormona, indossata senza tacchi?

La blogger di Adenorah indossa una camicia di jeans di marca ignota, con un bel dettaglio sulla manica.

Mentre la ragazzi di Shot from the street porta adorabili mocassini Kenzo e pantaloni Zara che correrei a comprare se non fosse per il doppio colore (che fastidio!)
Oracle fox invece si butta sul total look Alexander Wang, tanto bello in passerella quanto pigiamoso dal vivo

Ho scoperto un nuovo marchio, Yevu, africano e coloratissimo. Lo shop non è ancora online ma aspetto con impazienza, sono curiosa di sapere quanto costano i capi qui sopra, perfetti per l’estate
Se state cercando (come sempre) un chiodo di pelle decente e non sapete dove sbattere la testa, vi informo che Mango ne ha due in negozio, al momento, uno da 100 euro e uno da 200. Qui in foto quello da 200, in pelle morbidissima e dal taglio classico. Ce l’ha una mia amica e posso confermare che è un buon acquisto.
H&M ha riproposto gli shorts in pelle della line Trend che tutte noi abbiamo comprato due estati fa? Spero di si, perché i miei si sono strappati (il taglio era perfetto e la pelle stupenda)

Garance Doré fotografa le mie amate Comme des Garçons per Converse, che vorrei tanto comprare ma che non trovo nel mio numero ( e non mi fido a comprarle online). Altra pecca: sono in tela, ma i cuori in tessuto lucido e la suola in gomma. Come si lavano?

Gelosissima delle Steve Madden (modello Daanya) che ho visto su Karen, sono corsa a fare una ricerchina, per scoprire che sono la copia spudorata delle Belgravia di Aquazzura (esiste un paio di scarpe brutte di questo marchio? Direi di no) 
Voglio tantissimo degli stivaletti rossi, come questi fotografati su Stylesight
E’ inutile che cerchi di convincermi Vogue, MAI e poi mai comprerò un paio di Birkenstock, SPECIALMENTE quel modello orrendo.
Stanno per caso tornando di moda anche queste Puma, che sfoggiavo in terza media? Devo ammettere che rosa non sono affatto male, ma sarebbe un flashback troppo grande da sostenere.
Borsa preferita del momento (insieme alla Hobo di Céline): la Chloe Clare. PIANGO.
Trend&TheCity ci segnala la copia perfetta degli orecchini a perla di Dior
Ramya Giangiola adorabile fotografata da Garance Doré, con jeans Yunia Watanabe e una giacca con appiccicate delle cose? Mhh?
Bellissimo earpiece di &Otherstories

Un candela che diventa una nuova candela. Utilissimo

Beauty:

Molto carino il nuovo copriocchiaie Lancome, con tutorial per inabili (hey, sono qui!)

Il Tumblr Humanae mi insegna che tutti noi abbiamo un colore di pelle associabile ad un pantone
The Beauty Department ci spiega che phon comprare a seconda di come vogliamo che diventino i nostri capelli (veramente?)

Lifeandthecity mi parla di un the dalle proprietà magiche… mi devo fidare?

P.S comunque non so voi ma io se vedo un altro editoriale con roba Céline, l’abito guerriero di McQueen e i vestiti Chanel arcobaleno straccio il giornale (sono tutti così, ne avrò visti 100!)

24/03/2014

Video della settimana

Il nuovo video dell’idolo Casey Neistat, questa volta per J.Crew

Kylie Minogue è bionica. O ha fatto un patto con il diavolo. O tutte e due le cose

La canzone del momento,  “I’d rather be”

Il nuovo makeup di Chanel, con una bellissima Sigrid Agren

6 chignon super carini e abbastanza facili da rifare

Jimmy Fallon, Idina Menzel e The Roots cantano “Let it go” (arrivate fino all’acuto finale!)

Una preview della nuova collezione Adidas per Topshop

A Wes Anderson piacciono le inquadrature centrali 🙂

Vivienne cerca di convincerci a diventare vegetariani

21/03/2014