Archivio mensile:luglio 2014

Video della settimana

L’idea più geniale di sempre: Slide the City!

La adoro. 1200 selfie. Quanto si ama?

Cresco (solo fisicamente), ascolto musica diversa ma non mi dimentico dei miei primi amori: dopo una pausa dagli Yeah Yeah Yeahs (nel frattempo ha collaborato con vari artisti ed è stata nominata ad un Oscar per Migliore Canzone con “The Moon Song”) Karen O se ne è uscita con un nuovo singolo, molto carino.
Il suo primo album solista uscità l’8 Settembre, con una cover deliziosa (e un titolo che mi ispira) 🙂

Sapete che non mi piace Cara, la trovo bruttina e antipatica (sempre a fare la divertente…) ma questo video spacca! Voglio fare anche io il karaoke stesa nelle caramelle con un impermeabile rosa trasparente

E’ uscito il nuovo video di Lana, “Ultraviolence”. Il mood è sempre quello, la canzone è come le altre, le sue labbra sono sempre gonfiate (a volte non mi sembrano nemmeno tanto male) ma è sempre un piacere ascoltarla. Non avevo mai visto un velo da sposa che si allacciasse tipo cerchietto, che bella idea!

La nuova campagna Lanvin Autunno/Inverno 2014.
Adoro lo spirito di Lanvin, un marchio che produce abiti elegantissimi e senza tempo da quasi 100 anni ma che li presenta sempre con grande ironia e dimostrando che è un design per tutte le età e per tutte le occasioni.
Grandi cappelli con piume, abiti con frange che danzano, lunghe gonne in seta cangiante… vorrei tutto, ma proprio tutto!

Tutte le volte che guardo Karlie Kloss (quindi sempre, è onnipresente) penso a quanto la natura sia ingiusta… lunga e sottile come un giunco, carina e pure simpatica. Se la Nike cerca di farci credere che indossando quegli orrendi scaldamuscoli saremo carine come lei ci ha preso per sceme totali.

Tutto quello che ci serve nella vita : un ManServant 🙂

31/07/2014

Perfect Icons

Carolyn Murphy, Guineviere Van Seenus, Karen Elson, Linda Evangelista, Malgosia Bela, Claudia Schiffer, Mariacarla Boscono, Nadja Auermann, Naomi Campbell, Natasha Posy, Saska de Brauw, Stephanie Seymour, e Tao Okamoto per Vogue Japan Settembre 2014

Dream team, anyone?

E lo styling! Pazzesco
29/07/2014

Trend: gonne a listarelle

Come sempre mi distinguo per la precisione con la quale descrivo i trend, e dopo l’ultimo che il mio occhio di falco ha individuato (haha) eccone un altro, che come sempre non è proprio un trend, è più una raccolta di qualcosa che mi piace ma che tanti stilisti hanno proposto:

Alexander Wang Fall 2011
Stella McCartney Spring 2011

Julia Von Bohem

via Madame Germany August 2014

Tommy Ton via Style.com

Valentino Summer 2014
E dato che ho comprato questa gonna e proprio non mi rassegno a metterla così com’è (cade benissimo ma sembro mia nonna) sono andata dalla mia sartina di fiducia con un bel powerpoint con queste foto e ha detto “vediamo cosa posso fare” (la Alexander Wang pare sia difficile da replicare, uffa).

28/07/2014

General mix of the week

Buon Lunedì! Come state? Ultima settimana prima delle ferie? 🙂 🙂
Adorabile come sempre la campagna Lanvin, favola quell’abito nero lungo e la pelliccia, per non parlare dei cappelli di piume…
Lara torna in gran forma per la nuova campagna CK Jeans, addirittura con un hashtag in bella vista. 
Peccato per i jeans veramente truzzi (scusa Calvin, ultimamente parlo sempre male del tuo marchio)
Blake Lively SPLENDENTE sulla cover di Vogue Agosto, tutta sorrisi e capelli biondi. Bella e simpatica. 
Ti odio Serena.
Sono finalmente andata da Sportmax per provare le scarpine che tanto volevo (attualmente in saldo) ma purtroppo come prevedevo sono scomodissime (perlomeno per me, il sabot mi scappa quando cammino!). Si può però comprare il pom pom separatamente.. che ne dite? Lo compro rosa e spero di trovare un paio di pumps in satin (non succederà mai) ?
Nessuno parla di questa borsa di Céline, che insieme alla Box secondo me è la più carina

Ho trovato questa foto su Tumblr, la pelliccetta è di Zara, scommettiamo che farà furore questo inverno? L’ho toccata in negozio ed ovviamente è puro materiale sintetico, non credo tenga molto caldo. Mi sono informata su quanto costa la pelliccia che vorrei io, ma purtroppo siamo sui 18 mila euro (pensavo fosse fake fur invece è visone, accidenti!)
SHOES:
Cosa sono queste Air Max? Sono tutte rosa o sbaglio? (<3 p="">
Questi stivali Gucci si sono già visti in millemila editoriali, e siamo solo a Luglio. In effetti sono meravigliosi, ed esistono in vari colori uno più bello dell’altro

Indovinate un po’ di chi sono le scarpe di Kendall Jenner? h&m! Pensavo Céline…
Fantastiche infradito trovate su Ebay da qualche oscuro venditore di Hong Kong…

Quella noiosa di Olivia Palermo ha collaborato con Aquazzura per una esclusiva capsule collection di scarpe, 6 modelli in uscita il 12 Settembre
Bellissime le nuove Stan Smith by Raf Simons fotografate da Sarah Andelman di Colette?

Su Tripadvisor è nata una pagina vera ma scherzosa che recensisce il Grand Budapest Hotel del film di Wes Anderson, basandosi sugli elementi dell’hotel che si vedono nel film 

Ecco a voi la piscina più grande del mondo, praticamente un lago. Si trova in Cile.

Vi ricordate quando vi parlavo di Yevu? Finalmente è aperto l’online store, ma è tutto sold out!

Un altro marchio che ho scoperto online, Mochi, di base a Dubai. Coloratissimo!
E finiamo con la vostra beniamina Cara, elegantissima e super appropriata per una serata d’estate. Pellicciotta, borsa nera e stivaletti neri, pantaloncini da ginnastica, ammazza Cara che stile!!!
(STO SCHERZANDO)

27/07/2014

La stupidità paga

Certe volte esistono cose talmente strampalate, idee talmente bislacche, argomenti assolutamente e talmente futili che inspiegabilmente piacciono.
Qualche esempio dal web?
L’account Twitter del cane Splasci, assolutamente senza senso ma super divertente ha raccolto 14 mila followers in pochissimo tempo (mi fa morire dalle risate).
La App “Yo”, in gratis sull’ Apple store. Una utilissima app che vi permetterà di inviare uno YO di incoraggiamento a chi volete. Evidentemente l’idea è piaciuta a diversi finanziatori, tanto che i fondatori ad oggi hanno raccolto 1 milione di dollari
Il migliore di tutti è il genio dietro “Potato Salad”, un progetto partito Su Kickstarter. Questo ragazzo si è prefissato come obiettivo la realizzazione di una singola insalata di patate, trovandosi in meno di un mese con 61mila dollari in mano. Volete finanziarlo? Riceverete cappellini e magliette con scritto “I love potato salad”, un libro di cucina (per 100 dollari di donazione) e la promessa che Zack gridi il vostro nome mentre cucina la potato salad. UN GENIO.
Ci sono poi le app costose ed inutili, come I am rich, 8 downloads il primo giorno, vostra per 1000 dollari.
Cosa vincete? Una gemma rossa luminosa costantemente sul vostro schermo. Wow.
Ovviamente tutti questi progetti cretini hanno aperto la mente di geni del male che si sono sbizzarriti con altre idee assolutamente assurde, tutte di successo.
 Chi non vorrebbe uno Stack up?
Ma la mia preferita in assoluto è questa:
No raisins trailmix. Quanto mi da fastidio l’uvetta nelle noccioline?? 
Questa idea (non si sono neanche sprecati a creare una foto non sgranata) ha già raccolto 26.000 dollari. 
Non ci sono parole.

24/07/2014

Maxi Dresses

Non mi sono mai piaciuti gli abiti lunghi: non li so portare, non mi ci vedo, mi sembrano troppo eleganti per il giorno e troppo scomodi per la sera.
Quest anno però sto seguendo The Reformation sui social e tutto d’un tratto voglio disperatamente uno dei loro long dresses. Veramente vorrei tutto quello che c’è sul sito, nonostante ogni capo sia fatto di semplice viscosa e parecchio costoso (gli abiti costano tuti sui 200 dollari).
La sezione “Matrimonio” è particolarmente carina, con abiti perfetti per invitate e damigelle, e ci sono anche abitini sottili e scollati ma con sostegno per chi ha più seno (geniale, a questo non ci aveva mai pensato nessuno).
Comunque, dato che non sono ancora pronta per spendere così tanto per un abito che si stropiccerà dopo due minuti, sono corsa ai ripari sul sito che mi da sempre delle certezze, l’unico ed ineguagliabile Asos (Asos lo sai che a volte mi deludi ma io ci provo e ci riprovo, tanto posso sempre rispedire indietro).
Se anche voi avete matrimoni casual in vista (lo so, ho un matrimonio casual in vista, non chiedetemi niente), sentite di avere bisogno di un abitino leggero ma lungo perché accidenti manca una settimana alla ceretta, se volete coprire la cellulite ma perbacco, quella schiena affusolata va fatta vedere, ecco delle alternative cheap ma altrettanto belle (e altrettanto in 100% viscosa) da mamma Asos (i look a destra):

Adesso ditemi se non sono praticamente la stessa cosa (ma a 1/5 del prezzo!)
ASOS: questoquestoquestoquesto
THE REFORMATION: questoquestoquestoquesto
Potete ringraziarmi nei commenti 🙂 🙂

21/07/2014

General mix of the week

Buongiorno a tutti e buon Lunedì!
Come state? Quanto manca alle vostre vacanze? Io parto il 2 di Agosto per un bel giro in Thailandia, quindi sto contando i giorni che mi separano dal viaggio 🙂
Ma cominciamo con le news:
Da Giovedì scorso è in vendita nelle boutiques H&M una borsa creata in collaborazione con Jeff Koons, in concomitanza con la retrospettiva sull’artista al Whitney Museum. Koons ha anche decorato il nuovo negozio del brand svedese appena aperto sulla 5° strada.

Ho già dato un’occhiata al catalogo Zara dell’Autunno, e ho addocchiato questa blusa (polistere, grrr) non male. Cosa ne pensiamo?
Un altro appunto: le Vans alte, cioè le Céline ultima stagione. Mhhh

Non ne posso più di stupidi trend sui social networks. Gli ultimi due in ordine di tempo (#youdidnoteatthat mi ha già stufata da un po’, anche se i giornali ci stanno scrivendo articoli solo ora..zzz)  sono #flowerbeard e Russian women with flowers (come mi fa notare The Cut in questo articolo spassoso), cioè donne russe schifosamente ricche che si fanno foto sommerse da fiori di tutti i tipi. 

Ogni tanto do un’occhiata al sito di J Crew, anche se lo trovo un po’ noioso. 
Intelligente però la sezione costumi, dove potete selezionare la forma di pezzo di sopra/sotto o intero che più vi si addice, e poi scegliere il colore che preferite. Non avevo mai visto il costume a canottierina, carino!

Adoro Gaia Repossi. Mi piace tantissimo il suo stile, mi piace il suo Instagram, mi piace il suo fidanzato, mi piacciono i gioielli che disegna. Ogni collezione è più bella della precendente

GRAZIE AL CIELO la coppa del mondo è finita, così da non dover vedere la stupida Gisele dappertutto mezza nuda avvolta in bandiere del Brasile. Ok Gisele hai portato anche la coppa, adesso levati e torna a fare yoga sulle scogliere e ruote sulla spiaggia (che fastidio)

Pacey APRE ADDIRITTURA LE PORTIERE. BELLO E GALANTE.

Miley con uno zaino Balenciaga molto carino (scusate se è un vecchio modello e non lo sapevo, non sono molto aggiornata sulle it-bags)

Amy Adams è la nuova testimonial Max Mara. Tutti questi toni del ruggine mi inquietano un po’, ma devo dire che è la testimonial perfetta per il marchio: elegante, mai volgare, non una ragazzina ma giovanile. 
Tra l’altro ha un bellissimo trucco in questa campagna, rosse prendete esempio! 

Non vi riuscite a capacitare di non avere poco meno di 1000 euro da spendere per un paio di orrendi sandali di Céline? Ci pensa Asos a farvi contenti con questi (altrettanto orrendi)  flat out leather sandals. Anche in versione floreale à la Givenchy

Per chi ha gusti un pochino più raffinati (senza offesa), io punterei sulle Jamaica espadrilles

Emily, che pur essendo una ragazza sempre sul pezzo e molto elegante, mi sfoggia ancora le mèches a striscia anni 90 (Emily dai, trova un parrucchiere migliore), ma si salva con questo abito delizioso di Three Floor

Camille Rowe ha disegnato una capsule collection per The Reformation  (è molto amica della direttrice creativa, guarda che ti seguo su Instagram, Cami), devo dire very cool. 

Vorrei dire qualcosa di cattivo sul nuovo diario di Clio Make Up ma non posso perché sono troppo invidiosa. Un diario con il mio nome sopra e LO SPECCHIO? Ce l’hai fatta,amica.

Oddio. Dopo Kate Moss, 2 volte testimonial Calvin nel corso degli anni, chi è il viso degli scatti della capsule collection CK Jeans per MyTheresa? Sua sorella, Lottie Moss…
Mai si vide modella più NOIOSA (e bassa, perché ok essere particolari, ma lei è solo noiosa e pure bassa).
Fine della dose di acidità della settimana 🙂
Buon Lunedì!
Ps: vi vedo molto carichi con gli insulti oggi, inutile
dirvi che non ne pubblicherò neanche uno, specialmente se anonimo, quindi
potete anche smetterla.
20/07/2014

Video della settimana

Molto interessante il nuovo smalto L’Oreal, con top coat incorporato!

Il video della campagna Autunno/Inverno di Miu Miu, con protagonista Stacy Martin. Inutile dirvi che il mood anni ’60 mi fa impazzire

Molto intelligente la campagna del marchio di assorbenti “Always”, che ci dovrebbe fare riflettere.
Le donne sono spesso percepite diversamente dagli uomini, come cambiare questo concetto?
Nel video si vede come i bambini interpretano il fare le cose “come una ragazza”, cioè in modo assolutamente normale, e come la pensano invece i ragazzi più grandi. Davvero bellissimo.

Adoro Slutever. Adoro.

Sempre poetici gli spot della Nike, questo con apparizioni vip non indifferenti

17/07/2014