Espadrillas

L’estate si avvicina e come sempre sono ben lontana dall’avere il guardaroba estivo perfetto. Non ho scarpe, non ho bluse, non ho pantaloni. Cosa mi mettevo l’anno scorso??

Vorrei solo gonne midi dritte e leggere che non si stropiccino, bluse in cotone spesso da portare senza niente sotto, abitini bianchi e sandaletti carini. Parlando di sandaletti, come sempre odio quello che offre il mercato: trovo agghiaccianti i gladiators con i laccetti di Zara &Co, mi piacciono molto le ciabatte e i mules ma sono poco pratici, di ballerine non ne voglio sentire parlare e in generale ho un’avversione verso le dita dei piedi, mie e degli altri, quindi ci terrei a nasconderle.

Durante il mio soggiorno a Siviglia ho visto parecchie espadrillas, scarpe che di solito considero abbastanza da vecchiarda, ma devo ricredermi, ci sono modelli molto carini. Escludendo il modello classico che non credo doni particolarmente, quelle in pelle e camoscio (siete pazze? Mi si fondono i piedi) e quelle con la zeppetta, rimane ben poco. Ho visto delle ragazze indossare un modello basso con dei laccetti (le ho fermate per chiedere loro dove trovarle ma le avevano comprate a Granada) e dopo una breve ricerca online, ecco alcune opzioni:

10990565_625933274219121_1450247080_n

Castaner

soludos

Soludos

los_7_dias_7_looks_de_berta_bernad_martes_844315158_1200x un modello visto su Vogue.estomas maierTomas Maier (325 euro mi sembra eccessivo)

Non male, no? La suola in corda è fresca e il sopra in cotone altrettanto. Che ne dite?

 

07/05/2015

Tags: , ,

14 pensieri su “Espadrillas

  1. Ciao Giulia!
    A parte le espadrillas, quali altre scarpe estive consigli? Vorrei fare qualche acquisto ma sono indecisa. Diciamo che la priorità sarebbe trovare qualcosa da poter indossare anche in ufficio, ma sono una specialista nel farmi tentare dalle cose belle 🙂
    Grazie e complimenti per tutto ciò che scrivi.

    A presto,

    Giulia Penelope T.

  2. Ho comprato l’autunno scorso il modello panna con i lacci neri che hai visto su vogue es in un negozietto di abiti tradizionali a Valencia. Pochi euro per loro, carinissime!

  3. Ahahahah Giulia sei fortissima! Da quando ti seguo su snapchat hai acquistato mille punti, prima sembravi fredda e antipatica, nei video invece sei super simpatica e spontanea! A me piacciono le espadrillas (però pure i gladiators, oops) e questa selezione è veramente molto carina.

      1. Ma certo che è un complimento!! Ti seguo da eoni e ti immaginavo più fredda e snob, invece sei molto più simpatica di quanto non sembri tramite altri canali.

  4. Ciao Giulia! Dall’estate scorsa anche io sono una fan delle vere espadrillas, quelle originali, non le varie reinterpretazioni con cinturini a posto dei nastri e open toe piuttosto che interamente chiusa sul davanti. Di recente Mango ha un modello classico molto simile a quelli che hai proposto, e un’altro sito che mi permetto di consigliare è questo: http://www.espadrilles.eu/eneu/ che permette anche di realizzarle su misura a seconda dei tuoi gusti! Soludos ha dei modelli veramente molto carini peccato che non sono molto invogliata dalla spedizione daglo Usa e gli altri siti europei che vendono il brand hanno una scelta limitata. Di castaner io ne posseggo ben due, acquistate qualche anno fa, carine eh, ma un pó più da donna di una certa età per i miei gusti attuali.

    1. concordo con te, infatti questo modello di Castaner che ho postato è l unico che mi piace… ho visto quelle di Mango ma il retro in pelle finta e il fatto che non le posso stringere non mi piacciono. Bellissimo il sito che mi hai consigliato, grazie! Lo aggiungo al post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *