Stylespotting: gli outfit passepartout

Nel weekend stavo guardando le foto di questo articolo su Vogue. Queste persone sono gli invitati alla cena che Vanessa Traina ha dato a Los Angeles per festeggiare l’apertura del suo concept store, The Line, in California.

A parte il fatto che adoro il concept di The Line e quello che vende (arredamento e abbigliamento) e sono una stalker di Vanessa Traina e di suo marito Max Snow, ho trovato gli invitati di questa festa tutti perfetti, degni di entrare nella mia cartella Pinterest Everyday Perfection . Sarà perché in California lo stile è rilassato e anche a me piacerebbe che in tutte le occasioni fosse concesso vestirsi senza fronzoli?

Non vengo frequentemente invitata a cocktail, cene ed eventi mondani ma le rare volte che succede non so mai cosa mettere. Credo che in queste occasioni più che eleganti si debba vestire in un modo rilassato ma con bei capi, cioè come secondo me si vestono ora i fashion insiders. Niente brillantini, niente abiti lunghi, niente ostentazioni, niente colori. Ovviamente le persone qui fotografate hanno addosso anche molti marchi costosissimi ma li mixano bene con capi più casual e credo che l effetto finale sia elegante e rilassato. Un po’ come si vestono le sorelle Olsen o le editors di moda di recente (alla fashion week di Milano ho visto tutte in Levi’s vintage, ballerine in camoscio e semplici bluse in seta).

Guardando questi outfit ho pensato: vorrei vestirmi sempre esattamente così. Se ci pensate, quasi tutti questi look sono perfetti per l ufficio, per uscire e per il weekend. Dei passepartout (almeno per me, magari voi volete andare in ufficio in jeans, stare in tuta il weekend e mettere il tacco 12 brillantinato la sera!), cioè quello che vorrei avere io nell armadio.

haim

Le Haim

jasmin

Jasmin Shokrian

jenni-kayne

Jenni Kayne

jessica

Jessica de Ruiter

joseph-lisa-francisco

Lisa Love

leah-jayne

Leah Henken e Jayne Min

magda

Magda Berliner, Jesse Kamm, Hilary Walsh,  Victoria Morris e Sophie Buhai

stephanie-justin

Stephanie Danan

vanessa1

Vanessa Traina (a destra)

21/10/2015

Tags: , , ,

5 pensieri su “Stylespotting: gli outfit passepartout

  1. Io ti adoro! Parteciperò al Web Summit a inizio novembre ed ero proprio in cerca di ispirazione perché ovviamente non so cosa cacchio mettermi. La sesta foto è il mio ideale di eleganza rilassata, ma ho sempre paura di apparire un po’ sciatta 🙁

Rispondi a rockandfiocc Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *