Salon du Chocolat Milano

Chi mi conosce sa quanto io ami il cioccolato. E’ più di un amore, è una venerazione. La mia bio di Twitter dice “una volta ho mangiato solo Nutella per due settimane” ed è vero! Lo giuro! Alla fine ero come un drogato, non volevo fare altro che mangiare la Nutella con il cucchiaio.

Immaginatevi la mia contentezza nello scoprire che sono gentilmente stata invitata ad assaggiare dei meravigliosi cioccolatini dalle deliziose persone che organizzeranno il Salone del Cioccolato di Milano. Dal 13 al 15 Febbraio 2016 infatti sbarca a Milano la prima edizione italiana del più importante evento mondiale del cioccolato, il Salon du Chocolat di Parigi, al The Mall di Porta Nuova Varesine. Tre giorni di degustazione ed eventi con un solo protagonista.

Eccoci qui dunque, io, Maria e Giorgia con Grazia.it ad assaggiare il cioccolato di due marchi di moda, Gucci e Armani, perché il Salone del Cioccolato sarà un connubio tra cioccolato e fashion. Celebrerà infatti il talento di giovani stilisti della Naba, che progetteranno dieci abiti di cioccolato in collaborazione con i dieci Maitres
Chocolatier di AMPI – Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

FRD_6717

FRD_6641

Ecco la mia cover sobria e discreta, accanto al mio cappotto Gucci sobrio e discreto

FRD_6647

Eccoci qua, pronte per assaggiare i cioccolatini Gucci.  Sto guardando lascivamente la scatola, credo

FRD_6655

Ta- daaan!

FRD_6658

FRD_6660

I cioccolatini Gucci sono rappresentativi della Maison: i colori sono quelli del marchio, il logo è impresso sui dolci e la scatola è chiaramente molto chic

FRD_6682

FRD_6693

FRD_6704

Devo ammettere che il cioccolato non è il più buono del mondo ma il packaging sopperisce

FRD_6711

Dopo il Gucci bar, tutte da Armani. Ho sempre visto le praline di Armani nella vetrina di via Manzoni ma non potevo certo immaginare che fossero così buone

FRD_6731

Per l’occasione, abbiamo assaggiato 9 cioccolatini, una degustazione vera e propria, presentata dal maitre chocolatier di Armani, G.B. Mantelli (che lavora anche da Venchi, la famosa cioccolateria)e accompagnata da 3 diversi tipi di te che si “intonano” con i diversi gusti di cioccolato.

Questo percorso e’ stato studiato apposta perché 9 cioccolatini non siano pesanti e perché i sapori non siano in contrasto tra loro. Non ci crederete ma dopo un’ora avevo fame. Ci hanno detto che questo tipo di cioccolato ha lo stesso grado di digeribilità dell’acqua

FRD_6739

FRD_6740

Non amo per niente il cioccolato fondente ma questo era qualcosa di superlativo. Non vi dico nemmeno la bontà del cioccolato allo zafferano e di quello al frutto della passione.

FRD_6753

FRD_6759

La degustazione è stata introdotta per tutti all’ Armani Café, vi consiglio caldamente di provare questa esperienza divina!FRD_6772

Share...
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+
17/12/2015

Tags:

3 pensieri su “Salon du Chocolat Milano

      1. ah ok non avevo letto bene del cappotto LOL grazie quindi introvabile o quasi la cover, andrò a caccia! bel post comunque! ciao ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *