Sandali estivi comodi, cioè scarpe da Man Repeller

Ho coperto con vari post quasi tutti gli stili di scarpe che mi piacciono e che sono perfette per l’estate: un certo tipo di espadrillas, i sandali incrociati, le slippers, e le scarpe kitsch. Ultimamente però mi sono accorta che non ho un paio di sandali comodi e non troppo delicati da indossare durante il mio viaggio in Giappone in Agosto. Dati i 40 gradi che ci saranno, le sneakers sono decisamente troppo e i miei sandaletti piatti non vanno bene per camminare tutto il giorno. . A malincuore ho capito che mi servono delle scarpe da Man Repeller. Quindi mi sono messa a cercare delle buone alternative alle Birkenstock , perché non voglio, NON POSSO cedere a quelle scarpe, devo restare fedele ai miei principi e devo pur sempre comparire nelle foto.

E’ da qualche giorno che guardo su Depop  e qualcosina ho trovato, ma poi mi è venuto in mente che dovevo scandagliare  Zalando! E’ l’unico sito con una varietà infinita e per tutte le tasche, e so che posso sempre applicare il Magico Sconto. Ecco cosa ho trovato:

Sandali incrociati con suola comoda ” in colori moda”, come dicono sulle riviste :

incrociate

,Vagabond,Ted Baker,  Charlotte StoneZign

Sandali incrociati in colori neutri con suola comoda

incrociate 1

Even and Odd, EdenCharlotte StoneBagattGardeniaShoeshibar

Tipo Birkenstock ma colorati

 

Birk coloratePapillioStylesnobCoolwayPepeJeans

Tipo Birkenstock ma con dettagli o stampe

birkReplayEdenPiecesSteve Madden

Sono una donna debole e per niente chic, me ne rendo conto. Detto ciò, quali mi suggerite?

Già che c’ero ho dato anche un’occhiata ai costumi interi, sto cercando qualcosa di semplice che non riesco a trovare. Questi sono da nonna a sufficienza per potermi piacere

costumi interi

 

Topshop ,Topshop, Roxy Polo Ralph Lauren, Adidas Stella McCartneyPolo

Anche qui, la vostra opinione CONTA. Avete suggerimenti? Ma soprattutto, avete resistito l’estate scorsa e poi finalmente ceduto alla moda ciabattona questa estate 2015?

24/06/2015

Tags: ,

53 pensieri su “Sandali estivi comodi, cioè scarpe da Man Repeller

  1. Ciao Giulia,
    anche io sono stata in giappone ad agosto e nonostante i 40 gradi avevo optato per le sneakers con calzino per non entrare a piedi nudi in tutti quei posti in cui in là è richiesto di togliersi le scarpe all’ingresso (templi, dimore antiche, ristoranti, certi hotel tradizionali)… pensaci!

  2. Io ho fatto 20 giorni d’agosto in Giappone ( ai 40 gradi aggiungici l’umidità dalle 8 di mattina)con dei sandaletti camper ( ero riuscita a trovare un modello basico carino) e devo dire mi hanno salvata, me e i miei piedi. Buon viaggio ❤️!

  3. Ciao Giulia!
    Sei bravissima, bella e soprattutto super simpatica 🙂 secondo me per la vacanza si può serenamente cedere alle Birkenstock, questi modelli che hai postato sono più che accettabili 😉

    Quanto ai suggerimenti per i prossimi post: perché non ci dai qualche consiglio per andare in ufficio d’estate senza morire di caldo/sembrare scappate di casa/scoprirsi troppo? Ci serve un po’ del tuo buon gusto!
    Baci

  4. Ciao Giulia,
    Mi sono iscritta a snapchat solo per seguirti e se prima ti consideravo un’ottima guida/consigliera, ora vorrei fossi la mia migliore amica!<3
    Ma come fai a essere sempre in viaggio/vacanza/Cina o a casa a Pr?! Non sono cavoli tuoi mi risponderai…
    Dopo questo post mi hai fatto venire voglia di comprare le BIrk (ottima influencer) anche se non mi sono mai piaciute e come te ho paura di innamorarmene una volta provate!
    Le ciabatte incrociate per me sono un grandissimo no, mi ricordano quelle che usava mio nonno!
    I costumi interi invece un grande amore, le righe su tutto!

    Veronica

    1. ma grazie Veronica! E’ un caso recente, di solito sono chiusa in ufficio! Haha sono contenta di influenzarti ma non di portarti sul cattivo gusto con me (concordo sulle ciabatte incrociate, non credo di potercela fare).

  5. Ciao Giulia, sono la ragazza che ti chiedeva consiglio per le Tango di Valentino 😉 Ho visto il tuo snapchat adesso e volevo dare il mio personale (inutilissimo) contributo al discorso ciabatte estive. Quelle intrecciate mi ricordano The Big Lebowski (infatti le ha da anni il mio consorte che odia le infradito mentre queste sono comodissime oltre che iconiche per gli amanti del film), a me non fanno impazzire. Io che ho mille problemi di piede ho dei sandali del dottor Sholl abbastanza simili alle Birkenstock comodissimi, bianchi e argento (detto così fa spavento ma ti giuro che non sono così osceni).
    I costumi il primo con la scollatura profonda e quello a righe sono graziosissimi. Non mi dispiace neanche quello nero in mezzo a dire il vero, fa tanto Bond Girl ma mi fa venire un po’ caldo a guardarlo.

  6. Io sono proud owner of Birkenstock since 2010 e devo dire che sono comode si, ma da nuove ti spaccano i piedi per 3 giorni.
    Le altre avranno la stessa suola fantastica comoda e ortopedica? o ti faranno solo far male ai piedi?

    Per il resto io in vacanza anche con 50° porto le the north face (tipo sneakers) che sono brutte come la morte ma sono comodissime, traspiranti e non fanno passare l’acqua.
    Poi, come tutto è a parere personale, io preferisco essere “meno carina” ma poter macinare km senza i piedi gonfi/che mi fanno male/ ecc ecc. Tanto dalle foto le taglio! 😉

    Vedi, basta chiedere su snapchat e tutti rispondono!

    Leti (altra follower silente da un bel po’)

      1. Ammetto di essere un caso un po’ patologico, a me i sandaletti in città fanno schifo, vivendo da qualche anno a milano questo comporta degli evidenti problemi!
        Cmq in Giappone si cammina un sacco e è tutto pulito sicché problemi del genere non dovresti averne. Ci sono stata anche io ma d’inverno proprio per evitare l’afa estiva! Bellissimo e freeeeddissimo, Ma Kyoto sotto la neve è indescrivibile a parole!
        Divertiti!
        (Sempre leti)

  7. Belle le “tipo Birkenstock” ma colorate! Anche se devo dirtelo.. Se provi le Birkenstock poi non le molli più!
    Giulia, sei la mia prefe in assoluto su Snapchat!! I tuoi video di questi giorni da Parma mi fanno morire dal ridere!!! Ah, btw… Casa tua è figherrima!!

  8. Ciao Giulia! Io voto tipo Birkenstock ma colorati 🙂
    è vero sono terribili ma quest anno ho ceduto e le ho prese anche io ( me ne vergogno ) SOLO per la comodità!
    Te l ho scritto anche su twitter Il tuo Snapchat è il TOP
    Ciao 😀

  9. Premettendo che tu riusciresti a far risultare chic qualsiasi cosa, io opterei per il sandalo intrecciato colore neutro… Ma sono di parte essendo, da sempre, nemica del colore.. A parte del rosa!

  10. Ciao Giulia!

    Per me i ciabattoni sono un grande NO, ma se proprio dovessi comprarne un paio resterei su colori poco appariscenti. Ottima l’idea di Susanna: io da Zara Home ho visto anche altri modelli accettabili che nello shop online non sono presenti.

    Per quanto riguarda i costumi interi, prova and Other Stories http://www.stories.com/it/Ready-to-wear/Swimwear/V-Neckline_Swimsuit/108416327-103493388.1 anche se per me la linea Les Essentiels di Eres vince a mani basse.

    Ps: su snapchat prendo sempre nota dei libri che consigli (occhi a cuore per la tua libreria), bramo una rubrica settimanale!

    Franci (follower silente since 2009)

    1. ma sai che ho guardato anche io il sito e c’è un paio simil-Céline niente male?
      concordo Eres bellissimo ma decisamente fuori budget
      volentieri farò più post sui libri!
      ti adoro!!

  11. Le birkenstock ti salvano le ho da 4 anni
    e non ne posso piu fare a meno!!
    Costumi interi ne ho visti di molto carini da oysho sia fantasia che tinta unita 🙂

  12. Rispondo all’appello su Snapchat 🙂
    Non lo so Giulia, sono una personcina troppo troppo old-fashioned e non abbastanza alla muoda per farmi piacere queste scarpe. Mi spiace, non ti so consigliare.

    In compenso mi piacciono tutti i costumini, soprattutto quello a righine. Stupendo.

    Brava. Sei bravissima e su Snapchat mi fai crepare dalle risate

  13. Direi che a parte quelle a fantasia che fanno un po’ gita di quarta elementare, le altre sono tutte accettabili. Le mie preferite: quelle incrociate metallizzate in rosa antico (?); oppure vai sul nero (sempre incrociate eh!) My opinion 😉

  14. Io ancora non ho ceduto alla ciabatta simil birkenstock ma sinceramente invidio quelle a cui piacciono perchè mi danno l’idea di comodità assoluta. Detto ciò voto i sandali incrociati “colori moda”, magari i primi. Quelle colorate per me sono un grossissimo NOOO
    I costumi invece mi piacciono molto soprattutto quello a righe e l’ultimo, stupendo 🙂

  15. Premesso che io non mi intendo assolutamente di moda o ultime tendenze: ho le Birkenstock e ho avuto modelli simil Birkenstock, sono in assoluto le più comode quando si tratta di dover camminare tanto.
    Quindi ti consiglio assolutamente un modello simil Birkenstock se non vuoi cedere alla ‘ciabatta’ da turista tedesco.
    ps. Adoro i tuoi snap!

  16. Ciao Giulia, è un piacere leggerti : )
    Sono stata da poco ad Alicante e ho preso dei sandali incrociati luccicanti veramente kitch, mi sono piaciuti subito perchè sopra le righe e veramente cheap (20 euro).
    Io opterei per i sandali Replay, Eden e Steve Madden.
    ciao

  17. non è il post giusto ma giulia sei incantevole nel video di grazia!!!
    viva giulia e la tua infinita classe!

  18. Tipo Birkenstock colorate, i primi 2 modelli che hai messo. Per quanto man repeller io con loro (quelle originali) ho girato Parigi con 40 gradi all’ombra: te le consiglio assolutamente 🙂
    Per i costumi invece penso che se ne trovassi uno modello TopShop e fantasia Ralph Lauren sarebbe perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *