Serie da non perdere: BROAD CITY

Settembre, tempo di serie tv!

Inside Amy Schumer, Olive Kitteridge,  Modern Family, sono le ultime che vi ho consigliato, chi mi segue su Snapchat sa che questa estate ho guardato Devious Maids, sto aspettando di trovare online i nuovi episodi di Candidly Nicole ed ecco un piccolo recap delle serie che aspetto con ansia di vedere questo autunno (e che vi consiglio caldamente):

serie tv rockandfiocc

questa è la mia schermata di SideReel, un sito utilissimo che vi permette di fare un tracking delle vostre serie preferite e vi invia notifiche via mail ogni settimana per avvertirvi quando un nuovo episodio è andato in onda (capirete che non ce la posso fare da sola, guardo veramente TUTTE queste serie)

Mi devo mettere al pari con Game of Thrones (quante puntate sono accidenti?!) , Dowtown Abbey (troppo lungaaa) e House of Cards, tutte e 3 cominciate ma mai finite.

Tra le serie già terminate che vi consiglio: How I met your mother, Breaking Bad, 30 Rocks.

Poche settimane fa però ho scoperto quella che entra di diritto nella mia top 3 delle serie preferite di tutti i tempi (Gossip Girl non c’è, scusate ma penso sia stata osannata fin troppo)

Broad_City_Logo_2014-02-07_20-26

BROAD CITY!

La serie è stata creata da Ilana GlazerAbbi Jacobson, che sono anche le protagoniste, nel 2009. E’ prodotta da Amy Poehler (e da qui già capirete perché è da vedere).

La storia è molto semplice: Ilana e Abbi sono due ragazze di 25 anni squattrinate che vivono a New York.  Ilana è una libertina del sesso, sboccata, sempre vestita in modo inappropriato, lavora il meno possibile (da Deals Deals Deals) e fa fare a tutti quello che vuole uscendone sempre con ironia. Abbi è quella più timida e insicura, fa le pulizie in una palestra e il suo sogno è diventare un’istruttrice e un’illustratrice di successo. Viene sempre coinvolta da Ilana nelle sue scorribande semi-criminali e vive con una coinquilina che non si vede mai, mentre il fidanzato di quest’ultima è costantemente parcheggiato sul suo divano.

Vi giuro che non ci sono parole per descrivere quanto sia divertente questa serie. Scordatevi GIRLS, scordatevi l’ironia finta di tutte le serie tv per ragazze, questa fa VERAMENTE RIDERE. Vorrete immediatamente trasformarvi in Ilana o Abbi e uscire con loro per divertirvi come mai avete fatto in vita vostra.

18-broad-city.w750.h560.2x   broad_city_still broad-city broad-citymaced download images

09/09/2015

Tags: ,

14 pensieri su “Serie da non perdere: BROAD CITY

  1. Ciao, “Broad city” è in cima alla lista delle serie che vorrei vedere, ma purtroppo mi piace guardarne una o due alla volta, non di più, un po’ per il tempo a disposizione ma anche per una cosa di ordine mentale mio (compatiscimi se vuoi). Ti volevo chiedere come mai hai lasciato Valentino e quali sono i tuoi prossimi progetti, se non è una domanda troppo invadente…Ti seguo dai tempi di Fotolog e mi sono un po’ affezionata alle tue vicende! (Compatiscimi di nuovo se vuoi, ma non sono una stalker, è che mi piace, quasi sempre, quello che pubblichi).

          1. si quelle che stanno andando in onda ora sono la seconda parte della seconda stagione

  2. yaaaas kwwwween!io lo amo!sulla scena di kirk steele stavo per morire!ha visto anche la primissima serie su youtube?
    Ti consiglio anche Togetherness, tutt’altro genere, ma vedendo i tuoi gusti secondo me potrebbe piacerti ( a me è piaciuto moltissimo!). E’ dei fratelli duplass (le midwives dellla clinica rivale a mindy in the mindy project) che secondo me sono molto bravi!butta un occhio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *