Mostre a Milano: Maggio 2016

HERB-RITTS_INVITO_1b

Herb Ritts a Palazzo della Ragione

Fino al 5 Giugno. Ingresso: 12 euro

Bellissima mostra di fotografie in bianco e nero di un grande maestro.  Tanti ritratti per riviste di moda, campagne pubblicitarie, le più belle modelle di sempre. Da vedere!

hermes forte e fragile GAM

Forte e fragile: I grandi felini nell’arte di Robert Dallet al GAM

Fino al 28 Maggio. Ingresso gratuito

I disegni preparatori del naturalista francese Robert Dallet che nel 1988 iniziò una collaborazione con Hermès, che lo porterà a creare 25 carrés con protagonisti i felini. La GAM raccoglie una sessantina di sue opere, quadri, disegni e schizzi con questi animali.

Simbolismo_mostra-Milano-Palazzo-Reale

 Il Simbolismo a Palazzo Reale

Fino al 5 Giugno. Ingresso: 12 euro

Enorme mostra in 24 sale di Palazzo Reale, che mette per la prima volta a confronto i simbolisti italiani con quelli stranieri grazie a circa un centinaio di dipinti e sculture, tra cui alcuni capolavori  mai visti in Italia. Prendetevi due ore buone, c’è tantissimo da vedere!

Cover_Back_Cover-1

Per-Anders Pettersson African Catwalk

 Per-Anders Pettersson African Catwalk alla Galleria Carla Sozzani

Fino al 5 Giugno, ingresso gratuito

Fotografo svedese basato a Cate Town, Pettersson ci regala un ritratto della società africana di oggi, del suo senso della moda e delle sue tradizioni

Schermata-04-2457493-alle-20.48.00

So Far So Goude al PAC

Fino al 19 Giugno. Ingresso: 8 euro

Attraverso più di 230 fotografie la mostra al PAC di Milano racconta l’universo dell’artista, le sue campagne, le copertine e le modelle che lo hanno ispirato, da Grace Jones a Farida Khelfa. Prendetevi tempo per vederla perché proiettano un documentario di un’ora all’interno che secondo me vale la pena di vedere.

world press photo 2016

 World Press Photo 2016 alla Galleria Carla Sozzani

Fino al 5 Giugno, ingresso gratuito

Il concorso annuale cresciuto fino a diventare uno dei premi più prestigiosi nel fotogiornalismo è diventato una mostra itinerante che come ogni anno passerà da Milano a Maggio. Da visitare se siete appassionati di questo tipo di fotografie e se volete vedere cosa succede nel mondo.

Armani-Silos-1-ingresso

Armani Silos, ingresso 12 euro

Visitate l’Armani Silos: un capannone enorme che contiene una selezione di abiti di Re Giorgio dai suoi esordi fino ad oggi

 

fondazione prada

L’image Volée – FONDAZIONE PRADA

Fino al 28 Agosto – ingresso 12 euro (ma potete vedere altre parti della Fondazione)

Una mostra collettiva che indaga come gli artisti usino idee e modelli pre-esistenti per creare la loro arte. Originalità, cultura della copia, insomma, sembra interessante
sito_09

Carsten Höller – Doubt all’ Hangar Bicocca

Fino al 31 Luglio

Mostra sensoriale di Carsten Höller, artista tedesco tra i più riconosciuti a livello internazionale per la sua riflessione sulla natura umana.Si può scegliere il percorso della mostra e cosa vedere

Manifesto_Miro_verticale

Joan Mirò: la forza della materia al  MUDEC

Fino all’ 11 Settembre  – ingresso 12 euro

Grande selezione di opere del maestro realizzate tra il 1931 e il 1981 e ispirate alla corrente surrealista

gdi_restituzioni

La bellezza ritrovata. Caravaggio, Rubens, Perugino, Lotto e altri 140 capolavori restaurati alle Gallerie d’Italia

Fino al 17 Luglio – ingresso 5 euro

MOSTRE-2016-TDM9-COVER

Women in Italian Design alla Triennale

Fino al 19 Febbraio 2017 – Ingresso 15 euro (ma potete vedere altre mostre all’interno della Triennale)

13/05/2016

Tags: ,

2 pensieri su “Mostre a Milano: Maggio 2016

  1. ma la più interessante è NEOPREISTORIA alla Triennale, dal sito: “La mostra percorre il lungo cammino che collega gli strumenti dell’antica preistoria alle moderne nano-tecnologie; un percorso sospinto dall’impulso di “100 verbi” e “100 strumenti” che come flussi di energia vitale e misteriosa, guidano lo spettatore attraverso le tenebre della storia e di uno spazio infinito.”, davvero ben allestita e molto stimolante e bella. vai a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *