Saturday music: Timo Andres

Ho un amore impossibile da aggiungere alla lista:  Timothy Andres.

Giovane pianista trentenne, di lui sappiamo che ha frequentato Yale e la Juilliard e che a soli 24 anni uno dei suoi lavoro è stato suonato dalla Los Angeles Philharmonic. Da lì la sua carriera è decollata. Perché mi piace? Beh le mani da pianista e il fatto che è un artista (e pure un po’ geniale) sarebbero un motivo sufficiente ma mi piace anche il suo viso pulito e gentile e i suoi ricci  >.<

andres_waiter_4

homestretch_orensanz (1)

timo_mw_2013

timo_mw_2013_3

Timo Andres in his studio in Bed-Sty, Brooklyn.

timo-andres-2010-table

 

13/07/2016

Tags: , ,

5 pensieri su “Saturday music: Timo Andres

  1. Wow!!!
    Giulia, se non lo hai ancora fatto, ti consiglio di guardare la fantastica serie TV “Mozart in the jungle” e di lasciare entrare il fantastico Rodrigo de Souza nella tua vita! Il protagonista – Rodrigo, appunto – è un direttore d’orchestra giovane e fighissimo (attore: Gael Garcia Bernal). La serie è stata scritta, prodotta e diretta dal dream team Jason Schwartzmann&Roman Coppola. TO DIE FOR!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *