Video musicali disturbanti


Non so voi ma ho trascorso buona parte della mia adolescenza davanti ad MTV. Ricordo che in casa mia il canale non funzionava e dopo anni di piagnucolii mio padre si stufò talmente che chiamò un tecnico perché me lo installasse (dico “me” perché lo guardavo solo io). Prima ancora di avere il canale più bello del mondo a casa però, lo guardavo dai miei nonni paterni e materni e ancora mi ricordo il brivido di guardare per ore ed ore video musicali (la prima visione di “Baby one more time” è ancora impressa nella mia memoria).

Ricordo anche però che certi video mi confondevano parecchio. E’ un bambino vero quello che si vede nel video dei Massive Attack? Marylin Manson è un uomo o una donna? Mamma mia ch paura gli Aphex Twins, cambiamo canale. Non dimentichiamoci che nel 1994 ero in prima elementare, forse non ero esattamente pronta per un video di Chris Cunningham.

Non ho fatto fatica a mettere insieme una lista di video altamente disturbanti, quanto meno agli occhi di una bambina impressionabile.


Nirvana – Heart Shaped box (1993)


Soundgarden – Black hole sun (1994)


Marylin Manson – The Beautiful people (1996)


Aphex Twins – Come to daddy (1997)

Forse il video più terrificante di sempre, con mostri, vecchiette e trasformazioni


Massive Attack – Teardrop (1998)

Non so come abbiano fatto a girare questo video ma SEMBRA VERO


Bjork  – Hidden place (2001)

 

23/12/2016

Tags:

4 pensieri su “Video musicali disturbanti

  1. Io all’epoca fortunatamente li ho evitati, altrimenti mi sarei spaventata a morte xD
    Quello degli Aphex Twins è davvero terribile, Teardrop è più passabile, Beautiful people mi piace! Invece a me, che una volta non resistevo proprio alle scene splatter o comunque sanguinolente, ha destabilizzato parecchio Rock deejay di Robbie Williams, anche se è meno angoscioso di quelli che hai proposto tu, tanto che non l’ho mai visto fino alla fine, troppa paura! E anche Scar Tissue dei Red Hot… troppo pelle squartata xD
    Comunque il video che hai citato di Manson è stato girato da Floria Sigismondi, una regista collega proprio di Cunningham e che anche lei propone nei suoi video elementi simili come frekas, universi cupi e distorti. Un altro dei suoi lavori più noti è Fighter per la Aguilera.

    Chiara:)

    1. ciao Chiara,oddio hai ragione quello di Robbie è tremendo ma non mi ha mai fatto davvero venire l’angoscia
      Certo, conosco Floria, dovrei avere fatto un post su di lei, mi piaceva moltissimo il suo stile!

      1. Robbie mi era diventando anche un po’ antipatico per quel video xD
        Uuu, allora vado a spulciare nel tuo archivio 😉

  2. Pure io ho passato la mia infanzia davanti a Mtv (che nostalgia!), anzi mi ricordo che ero sempre da mia nonna a guardarla perché solo a casa sua prendeva (pessima nipote!). Il video che mi sconcertava in assoluto, nel senso che mi faceva proprio ribrezzo , era quello dei Bloodhound Gang dove loro vestiti da , credo, topi si mangiavano i vermi. Tremendo!!! Anche Marilyn Manson non scherzava in termini di paura!!

    ps. non sto seguendo molto i tuoi snap, ma spero che la vacanza a Cape Town stia andando bene!!

    Claudia

Rispondi a Claudia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *