I migliori discorsi di sempre agli Oscar

Ispirata dal post della Mele (guardatevi che meraviglia Barbra Streisand che ritira l’Oscar vinto ex aequo insieme a Katherine Hepburn e quanto è simpatica Shirley MacLaine!) e dopo avere riguardato il mio post sui miei abiti preferiti di sempre sul red carpet degli Oscar

Il mio discorso preferito in assoluto di tutti i tempi è questo:

tutte le volte che lo vedo, quando dice “and terribly happy” e fa gli occhioni felici piango.

Il discorso più pazzo lo conoscete già:

Roberto Benigni vince il premio per Migliore Film Straniero per “La Vita è Bella” nel 1999,  e fa la dedica d’amore più bella del mondo alla moglie.

Il più commosso:

Marion Cotillard vince come Migliore Attrice per “La Vie en Rose” ed è emozionatissima

Gli attori più tatoni:

Colin Firth King vince per “The King’s Speech” nel 2011 e senza nemmeno sorridere una volta spara una serie di battute divertentissime

Eddie Redmayne per “The Theory of Everything” nel 2015, un completo, totale tatone del cuore

Il più cool di sempre:

Jack Nicholson che vinse per “Qualcuno volò sul nido del cuculo” nel 1976. Fantastica la battuta finale

Robin William per “Will Hunting”, ovviamente simpaticissimo

George Clooney, sempre scanzonato

La più giusta di tutte:

Tilda, forse l’unica che poteva indossare questo Lanvin

La più divertente, anche se non è agli Oscar ma ai Golden Globes:

Meryl Streep vince il Golden Globe  per “The Devil Wears Prada” e fa ridere tutti dall’inizio alla fine

01/03/2017

Tags: ,

3 pensieri su “I migliori discorsi di sempre agli Oscar

  1. E anche oggi il piantino del giorno ce lo siamo fatto.. che belli questi video! Anche se uno dei miei preferiti è quello in cui anne hathaway e emily blunt presentano i candidati per i migliori costumi nel 2007, l’hai visto?

  2. Che patatiiiino Roberto! E’ proprio un mezzo matto, lo adoro. Proprio ieri sera ho visto La tigre e la neve 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *