Consigli cinematografici: il prezzo della bellezza

Vi avevo parlato di questo interessantissimo film che ha debuttato al Sundance Festival del 2011 in questo post sul femminismo e credo sia una pellicola che tutte le donne dovrebbero vedere. Il film esplora come i media contribuiscano a degradare le donne in posizioni influenti e non e come il fenomeno riguardi tutte noi. Ci sono interviste a Hillary Clinton, Ellen Degeneres, Dolly Parton, Oprah Winfrey, Sarah Palin e altre. Davvero ben fatto e interessante.

Divertente documentario del  2009 prodotto e narrato da Chris Rock che si concentra sui capelli delle donne Afroamericane. C’è un intero mondo dietro questo argomento, su come le donne percepiscono i diversi modi di portare i capelli, quanto la cosa sia connessa alla cultura afroamericana e piena di significati. Non avevo idea!

Il mondo delle modelle non è tutto rose e fiori. Il film si confronta con supermodelle, fotografi, agenti e persone dell’ambiente per rispondere alla domanda: cos’è la bellezza e quanto bisogna soffrire per ottenerla? Ogni anno, tante ragazze sperano di farcela e soccombono e ogni anno si spendono bilioni di dollari per il beauty, ma i consumatori non sono i soli a pagare caro (questo film mi ricorda molto Girl, Model, di cui vi ho parlato in un vecchio post).

Documentario che esplora i pregiudizi circa il colore della pelle – in particolare quella delle donne nere, al di fuori e all’interno della cultura nera americana.

 

Share...
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+
19/05/2017

Tags: ,

2 pensieri su “Consigli cinematografici: il prezzo della bellezza

  1. L’attore del quale ti sei innamorata – Niels Schneider – recita nel film Les amours imaginaires di Dolan. La pellicola ti piacerebbe anche solo per i costumi e i continui riferimenti a Audrey.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *