I prodotti beauty che mi porto in viaggio

 

Maschere viso

Maschera viso Equilibra

getimage

Fa egregiamente il suo dovere, costa solo 1 euro e 40, sono due dosi ma in realtà c’è davvero tanto prodotto e non ha schifezze negli ingredienti. Perfetta per quando vi sentite la pelle secca e tirata dopo un lungo volo o dal freddo.

Struccanti

Cerco sempre struccanti che mi permettano di togliere il trucco con meno passaggi possibile e il mio preferito rimane il detergente di L’erboristica che prendo all’OVS, che strucca benissimo semplicemente massaggiandolo sul viso. Quando viaggio però mi servono delle soluzioni meno ingombranti, quindi ne ho trovate due

 

panno-struccante-kiko

Il famoso panno struccante che ormai hanno fatto tutti, lavabile e riutilizzabile. L’ho preso di Kiko perché costa poco ed occupa poco spazio.

 

13679666_new-skincare-for-spring-2017-i-want-to-try_tdcbf6852

 

questi struccanti mini profumatissimi di Sephora, che sul sito non vedo (ma dovrebbero essere simili a questo) e che metto nel bagaglio a mano senza problemi

Ci sono ovviamente anche le salviettine, che preferisco non usare per motivi ecologici. Però se sono la vostra prima scelta vi posso dire che ne ho testate veramente tante e quelle di Equilibra vincono a mani basse.

getimageDelicatissime, efficaci nello struccare anche il mascara, profumate, costano qualche centesimo in più delle altre ma sono le migliori (Equilibra pagami, uso TUTTI i tuoi prodotti – qui per esempio vi ho parlato della loro maschera, 4 euro sempre ben spesi, la usate a capelli asciutti e la tenete in posa un pochino)

Cura delle unghie

Ho sempre delle mani terribili, con cuticole perennemente distrutte e secche. Dovrei mettere la crema ogni minuto ma ovviamente non ne ho voglia, quindi quando mi ricordo uso gli olietti

csm_759377_31b0294138

questo di Essence è suuuper idratante e ha la dimensione di uno smalto ciccione

Ci sono poi pennine ancora più facili da usare che porto in viaggio, la mia preferita è quella di Kiko

 

kiko11

 

Altro prodotto utile, i dischetti toglismalto di kiko

nail-polish-remover-wipes

 

perché ovviamente proprio in quei 3 giorni che passerete via vi si sbeccherà lo smalto, è matematico

Shampoo secco

Batiste

1185

nello specifico quello per more: bastano pochi spruzzi, si toglie in un attimo e non lascia residui. Costa poco e lo vendono in comode minitaglie

Crema viso

 

Vinosource Caudalie

112-vs-cremevelours-ambiance_1

Ho provato tante creme di questa linea e mi sono sempre piaciute tutte. Il tubo è piccolo ma dura tantissimo e idrata bene senza ungere.

Acqua termale

Merci Handy

3-brumes_f3e430a8-1ef9-4f8e-992a-5757e9f4d0af_1024x1024

Packaging piccolo e claims carinissimi per queste acque dai vari profumi che uso in viaggio! Quando sono a casa invece preferisco Avène o Caudalie, più lussuose nel packaging e senza profumo.

Burro di cacao

download

Solo e soltanto EOS. Li amo, sono profumatissimi, la confezione non si perde nel beautycase, idratano e hanno ingredienti naturali. I miei preferiti sono i rosa alla fragola. Comprateli su Amazon, costano meno che al supermercato.

Capelli

Siero Phyto

Phytokeratine-Serum-Repairing-Serum-Damaged-lengths-and-ends-reflexion

Non posso nemmeno pensare di lavarmi i capelli e non applicare nessun prodotto idratante dopo. Questo siero è il mio preferito e la confezione è piccola abbastanza per essere portata in viaggio.

Tangleteezer

61zuAizwAvL._SX355_

So che non è la spazzola migliore del mondo e che in realtà districa solo superficialmente i capelli ma io la amo perché è l’unica che non mi fa male, quindi continuo ad usarla. Attenzione perché ne ho provate anche di tarocche e non funzionano bene come l’originale.

Blush 

Dato che le mie manine sante spaccano qualsiasi confezione contenenti poveri libere e compatte su cui io riesca a mettere le mani, uso un blush in crema di H&M che ho trovato ad 1 euro durante i saldi. Colore perfetto, texture morbidissima, durata non male. A Milano solo in corso Buenos Aires, se vi capita provatelo!

Bronzer

Naj Oleari Bronzer

terra_abbronzante_illuminante_aperta_n_01_1

Lo ammetto, lo uso solo per la confezione e perché profuma di caramello (non so usare il bronzer) 🙂

 

 

13/03/2018

Tags:

2 pensieri su “I prodotti beauty che mi porto in viaggio

  1. Ho sempre usato anche io il siero della phyto ma l’ultima volta in farmacia mi hanno detto che hanno cambiato gli ingredienti e me l’hanno sconsigliato, non so.
    ma invece si parla male della tangle teezer? anche io mi ci trovo benissimo, è l’unica che non mi spezza i capelli!

    1. ah! io mi trovo sempre bene
      anche io, non la cambierò mai!! La Mele dice che in effetti non pettina bene perché districa solo superficialmente i capelli, ma per non soffrire questo ed altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *