Film sulla moda pt.3: anni 2011-2018

Terza parte di articoli dedicata ai film di moda che conosco, dopo una prima e una seconda parte. Se poi volete vedere i miei film preferiti in quanto a costumi, ecco qui una lista

DIANA VREELAND: THE EYE HAS TO TRAVEL (2011)

Documentario sulla vita e la carriera di Diana Vreeland, iconica direttrice di moda di Harper ‘s Bazaar e Vogue. Fantastico film ricco di testimonianze e filmati d’epoca  che racconta la personalità di questa donna unica che ha letteralmente cambiato la storia della moda

MCQUEEN AND I (2011)

Documentario che segue lo stilista Alexander McQueen dai suoi esordi fino all’esplodere della sua carriera e che indaga la magnifica relazione con l’amica e musa Isabella Blow. Un tributo ad una leggenda purtroppo mancata qualche anno fa

INSIDE THE CREATIVE MINDS: TOM FORD (2011)

Il regista ha seguito il designer per un anno, mostrandoci come il texano ha lanciato la sua linea di intimo fino all’apertura del suo negozio a Beverly Hills. Tom come sempre è divertente e acuto (oltre che super charmant)

GIRL, MODEL (2011)

Documentario che segue la direttrice di casting Ashley Arbaugh nel suo lavoro, che consiste nel reclutare ragazze pre adolescenti provenienti dalla Siberia per poi spedirle in Giappone e lanciarle come modelle. Terribile.

GOD SAVE MY SHOES (2011)

Un documentario che indaga il rapporto delle donne con le scarpe, con interviste a fashion insiders e stilisti come Manolo e Louboutin

IN VOGUE: THE EDITORS EYES (2012)

Vogue da 120 anni è la rivista di moda più influente del mondo: attraverso fotografie d’archivio, interviste con editori, designer, modelle e fotografi questo documentario racconta come il giornale è diventato un punto fermo nel mondo della moda



THE QUEEN OF VERSAILLES (2012)

Documentario americano del 2012, racconta di Jackie Siegel e David Siegel, una coppia unita nel progetto di costruire la più grande e più costosa casa unifamiliare negli Stati Uniti, progetto purtroppo stroncato dalla crisi economica. Ha vinto il premio per migliore regia al Sundance Festival e sembra veramente esilarante (non lo trovo da nessuna parte)

VERSAILLES 73 (2012)


La storia della moda americana degli anni ’70 e l’ascesa delle modelle di diverse etnie raccontata da chi c’era

THE TENTS (2012)

Il primo dietro le quinte mai girato delle sfilate della Ny Fashion Week, con la storia di come tutto ha avuto inizio nei primi anni del 1990. La storia raccontata dagli addetti ai lavori e dagli stilisti: Betsey Johnson, Carolina Herrera, Donna Karan, Tommy Hilfiger, Zac Posen, e dai Fashion Editors di Harper Bazaar, Elle, In-Style e altri giornalisti del settore

THE DON LETTS SUBCULTURE FILMS (2012)
(Trovate la versione integrale qui su Vimeo)

Fred Perry ha commissionato a Don Letts una serie di sei cortometraggi sulla moda nella sottocultura giovanile inglese degli ultimi 60 anni. Caratterizzato da influenze di artisti del calibro dei Mods, skinheads e Soulboys, questo è un progetto unico che vuole registrare l’evoluzione della moda di strada, della musica e della cultura giovanile e spiegare come il punk britannico abbia influenzato l’industria della musica in tutto il mondo e di come marchi come Fred Perry sono stati al centro della rivoluzione culturale del tardo 20 ° secolo

MADEMOISELLE C (2013)

Mademoiselle C racconta del lancio della rivista di Carine Roitfeld, “CR Fashion Book”, con un occhio alla sua vita professionale (da Vogue Francia a CR) e personale

THE NEXT BLACK – A FILM ABOUT THE FUTURE OF CLOTHING (2014)

Il Settore dell’abbigliamento rappresenta una parte significativa di inquinamento del mondo, ma esistono soluzioni innovative per rendere tutto più sostenibile? Il concetto di abbigliamento è sull’orlo di un radicale cambiamento? Questo documentario indaga se le nuove tecnologie e i tessuti innovativi trasformeranno il modo di produrre e indossare indumenti. Molto interessante e sfortunatamente sempre più attuale

ADVANCED STYLE (2014)

Da un’idea dell’ omonimo sito ideato e portato avanti da Ari Seth Cohen, il documentario è uno specchio sulla vita di alcune arzille vecchiette e sul loro senso per lo stile. Bellissimo

DIOR AND I (2014)

Dallo stesso regista di “Diana Vreeland: the eye has to travel”, il resoconto del primo show Haute Couture di Raf Simons per Dior, del 1° Luglio 2012 (c’è un sito ufficiale del film che titola “coming soon”).

SAINT LAURENT (2014)

Film biografico francese del 2014, co-sceneggiato e diretto da Bertrand Bonello, con grandi star del cinema francese come Gaspard Ulliel nel ruolo di Yves Saint Laurent, Louis Garrel come Jacques de Bascher, Léa Seydoux, Amira Casar, Aymeline Valade. Il film è incentrato sulla vita di Saint Laurent dal 1967 al 1976, periodo in cui il celebre stilista ha raggiunto l’apice della sua carriera

YVES SAINT LAURENT (2014)

Nel 2014, strano ma vero, sono usciti due film su Saint Laurent. Questo segue i primi passi dello stilista come creatore da Dior, attraverso gli occhi del suo partner negli affari e nella vita, Pierre Bergé. Interessante se siete curiosi di saperne di più sulla vita del tormentato stilista.

IRIS (2014)

Negli anni ’90 Iris Apfel è diventata un’icona della moda nel panorama newyorkese. E ‘diventata famosa per i suoi occhiali di marca rotondi, i suoi look coloratissimi e l’ammontare di gioielli che ha sempre addosso. Diretto da Albert Maysles, il documentario racconta la storia di questa novantenne straordinaria

SAGA JOHN GALLIANO

Serie che documenta il lavoro di John Galliano dal suo esordio al Central Saint Martins di Londra alla sua radicale trasformazione della casa di Dior

WOMEN HE’S UNDRESSED (2015)

Lo stilista del cinema Orry-Kelly ha vestito alcune delle stelle più brillanti del grande schermo, tra cui Bette Davis, Jane Fonda, Marilyn Monroe e Natalie Wood. Questo documentario, diretto da Gillian Armstrong, si immerge più a fondo nella vita dell’australiano. Se siete fan della vecchia moda hollywoodiana, questo film è da non perdere

THE TRUE COST OF FASHION (2015)

Vi ho parlato in dettaglio di questo film qui

THE ARTIST IS ABSENT (2015)

Documentario prodotto da YOOX Group e realizzato dalla regista newyorkese Alison Chernick, svela il vero volto di Martin Margiela. Il film è stato selezionato per l’edizione 2015 del Tribeca Film Festival

FRESH DRESSED (2015)

L’hip-hop ha influenzato la moda in modo significativo, dai marchi commerciali alle case di alta moda. Questo documentario mette in luce lo stile urbano e le sue radici nella comunità afroamericana. Diretto da Sacha Jenkins, il film vede apparizioni di nomi come Kanye West, Pharrell Williams e André Leon Talley

JEREMY SCOTT: THE PEOPLE’S DESIGNER (2015)

Questo documentario segue l’ascesa dello stilista americano Jeremy Scott, dal Missouri rurale al ruolo di direttore creativo di Moschino. Il film è diretto da Vlad Yudin, (“Valentino: L’ultimo imperatore”) e vede le interviste di grandi star amiche di Scott

FRANCA, CHAOS AND CREATION (2016)

Documentario diretto dal figlio della famosa direttrice di Vogue Italia degli ultimi 30 anni, mancata recentemente. Il film mette in evidenza la grande rivoluzione di Franca sull’editoria di moda ed esplora il rapporto tra lei e il figlio

THE FIRST MONDAY IN MAY (2016)

Il Met Gala è per la moda quello che gli Oscar sono per i film. Celebrities da tutto il mondo volano a Ny il primo Lunedì di Maggio per partecipare a questa serata esclusivo. Questo documentario va dietro le quinte del Met Gala del 2015, a tema “Cina: Attraverso lo specchio”

37pjzg4bc8e0yzoumuq0ysjt0

AZZEDINE ALAIA (2017)

Lo stylist Joe McKenna ha realizzato un documentario sullo storico couturier, con interviste esclusive ai fashion insider più famosi e amici di Azzedine e filmati inediti, che potete vedere su Joe’s Film

WE MARGIELA (2017)

Chi parla in questo film è il co-fondatore dell’azienda, che insieme ad alcuni membri del team creativo racconta la storia e i processi della misteriosa casa di moda dei Paesi Bassi

DRIES (2017)

Per la prima volta, il fashion designer di Anversa lascia che una crew lo segua nel suo processo creativo e nella sua ricca vita domestica. Reiner Holzemer documenta per un anno intero il preciso percorso che Dries compie per ideare quattro collezioni.Questo film offre uno sguardo sulla vita, la mente e il cuore creativo di un maestro stilista di moda che, per più di 25 anni, è rimasto indipendente STUPENDO e disponibile su Netflix!

WESTWOOD: PUNK, ICON, ACTIVIST (2018)

Finalmente un film su una delle mie stiliste preferite, girato da Lorna Tucker, presentato al Sundance, ma sfortunatamente pare non amato da Dame Vivi, che non ha apprezzato il fatto che sia stata messa in secondo piano la sua carriera di attivista. A me basta vedere le registrazioni inedite, i filmati di backstage e le interviste a lei e Andrea per essere contenta

MCQUEEN (2018)

Uno sguardo personale alla straordinaria vita, carriera e arte di Alexander McQueen. Attraverso interviste esclusive con i suoi più cari amici e familiari, foto e documenti d’archivio,il film è un’autentica celebrazione e un ritratto emozionante della vita del genio torturato. Diretto da Ian Bonhôte e co-diretto/scritto da Peter Ettedgui

01/08/2018

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *