Film in uscita nel 2019

OMOSESSUALITA’ GIOVANILE OSTACOLATA

adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Emily M. Danforth, con protagonista Chloë Grace Moretz. Un altro film che parla di omosessualità, Cameron infatti viene mandata dalla zia in un centro per essere “curata”. Ha vinto il Gran Premio della Giuria come miglior film drammatico al Sundance

Il film è basato su storia vera di Garrard Conley, raccontata nel suo libro di memorie “Boy Erased: A Memoir”, pubblicato nel 2016. Protagonista del film è Lucas Hedges, un ragazzo gay che viene mandato ad un campo di correzione dai genitori, Nicole Kidman e Russell Crowe.

FILM SU MUSICA E CANTANTI

diretto da Bradley Cooper, al suo debutto come regista, è un remake del film “È nata una stella”, diretto nel 1937 da William A. Wellman. Si tratta del terzo rifacimento dopo il musical del 1954 con Judy Garland (pazzesco) e il musical rock del 1976. Jackson Maine, una star del cinema e della musica country, aiuta Ally, un’aspirante cantante e attrice (Lady Gaga) a trovare la fama, ed i due si innamorano. Tuttavia, mentre la carriera di una spicca il volo, l’età e l’alcolismo dell’altro inviano la sua vita in una spirale discendente. La pellicola è stata accolta molto bene al Festival del Cinema di Venezia

Appena presentato a Venezia, con Natalie Portman e Jude Law. Natalie è una cantante seguita da un manager ambizioso, dall’infanzia alla vita adulta non priva di problemi

Elle Fanning è una cantante con una vita familiare difficile che cerca di sfondare grazie ad un mentore. Guarderei anche le pubblicità, se ci fosse Elle Fanning.

FAMIGLIE A PEZZI E FILM STORICI

Sll’inizio del 18esimo secolo, mentre il Regno Unito è in guerra con la Francia, le cugine Abigail Masham e Sarah Churchill sfruttan, infatti il trailer mi ricorda già lo stile dei suoi film.

Keira Knightley in costumi anni 50 che se la fa con Skarsgård ?? I’M IN

Il film ha come protagoniste Saoirse Ronan nel ruolo di Maria e Margot Robbie in quello di sua cugina, Elisabetta I, e narra il conflutto del 1569 tra le due donne e i due paesi. Adoro.

Scritto e diretto da Paul Dano, al suo esordio alla regia, ha come protagonisti due dei miei preferiti,  Jake Gyllenhaal e Carey Mulligan. Una famiglia che vive nel Montana negli anni 60 cade a pezzi all’improvviso, lasciando sulle spalle del figlio quattordicenne un bel po’ di responsabilità

Il film gira intorno alle vite di una famiglia che si trasferisce a Palo Verde, vicino Los Angeles e subito deve affrontare dei problemi. Il padre si innamora di una ragazza più giovane, la madre e i figli non la prenderanno bene.

MATRIMONI NEMMENO INIZIATI E GIA FINITI

Due ragazzi giovani decidono impulsivamente di sposarsi ma durante il primo anno di matrimonio dovranno vedersela con qualche difficoltà. Un tema che mi piace sempre

La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo omonimo del 2007, vincitore del Booker Prize e scritto da Ian McEwan, che è anche sceneggiatore del film. E’ la storia drammatica di due novelli sposini che inizieranno il loro matrimonio non proprio nel migliore dei modi. Amo Saoirse quindi lo vedrò sicuramente

THRILLER E HORROR 

Adattamento cinematografico dell’omonimo libro, vede Julianne Moore nei panni di cantante d’opera sequestrata in una villa per un lungo mese, durante il quale ostaggi e rapitori dovranno superare le loro divergenze

Thriller alla “the girl on the train”, con Blake Lively e Anna Kendrick

Remake (anche se non è proprio uguale) di Luca Guadagnino dell’omonimo film del 1977 diretto da Dario Argento, con Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth e Chloe Grace Moretz. La colonna sonora di Thom Yorke e le protagoniste mi fanno ben pensare, ma mai fidarsi.

E’ la storia di Lizzie Borden, che fu accusata e assolta dall’assassinio di suo padre e matrigna a Fall River, nel Massachusetts, nel 1892. Con Chloë Sevigny e Kristen Stewart.

RIDIAMO UN PO’

Piccolo film indie che parla di una stand up comedian brillante con però tanta sfortuna in campo amoroso. Sembra interessante

Remake del film del 2000, “What women want”, ripete la stessa storia ma al contrario: Taraji P. Henson legge nella mente degli uomini e questo le permetterà di cambiare molte cose nella sua vita

Il film ha come protagonisti Viggo Mortensen e Mahershala Ali ed è ispirato alla storia vera di Tony Lip, padre dello sceneggiatore Nick Vallelonga. Wikipedia dice “Nel 1962, dopo la chiusura di uno dei migliori club di New York in cui lavorava, il buttafuori italoamericano Tony Lip deve a tutti i costi trovare un lavoro per mantenere la sua famiglia. Accetta di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley e decide si seguirlo in tour nel sud degli Stati Uniti. Nonostante le differenze e gli iniziali contrasti, tra i due si instaurerà una forte amicizia”

MARY POPPINS!!!!!!!

PIANGIAMO FORTE

Che strano, Helena Bonham Carter nel ruolo di una matta!Hilary Swank sarà l’avvocato che dovrà salvarla. Una specie di Erin Brockovich noderno, solo che Hilary si è fatta troppo botox e non muove la fronte

Uscirà in Ottobre su Netflix questa pellicola che vede Maggie Gyllenhaal nei panni di una insegnante che farà di tutto per incoraggiare la vocazione alla poesia di un suo alunno

L’ENNESIMO film d’amore indie dove uno dei due ha il cancro, l’altro lo sa ma decide che staranno insieme ugualmente. Sono stufa di questi film? Si. Lo guarderò in ogni caso? Certo!

Remake di “Quasi amici”, film francese campione di incassi, non riesco ad immaginare cast migliore per questo film! Già dal trailer mi sono messa a piangere, quindi sappiamo tutti come andrà a finire…

17/09/2018

Tags: ,

2 pensieri su “Film in uscita nel 2019

  1. Ciao Giulia, ti consiglio anche il nuovo film di Lanthimos, “La favorita”, proiettato al festival di Venezia, ha vinto il Gran premio della giuria e Olivia Colman la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile. Ambientato nel 18 secolo, parla della Regina Anna e i meravigliosi costumi sono fatti da Sandy Powell, una delle mie costumiste preferite. Comunque sono contenta perché finalmente ci saranno un bel po’ di film interessanti, non vedo l’ora di vederli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *