Anelli di fidanzamento inconsueti

Ho già parlato di anelli di fidanzamento in questo vecchio post sul matrimonio ma ho pensato di parlare ancora dell’argomento con un nuovo articolo, dato che mi sta molto a cuore. Non sono in procinto di fidanzarmi/sposarmi e non mi interessa nemmeno particolarmente farlo ma adoro gli anelli di fidanzamento.

Mi commuovo quando una ragazza che conosco ne riceve uno, voglio sapere tutto sulla proposta, mi piacerebbe tantissimo aiutare un amico a scegliere un anello per la sua ragazza (a questo proposito, so che anelli vogliono quasi tutte le mie amiche, così da potere reindirizzare i fidanzati in futuro).

Cattura

Ci sono tantissimi anelli sul mercato tra i quali scegliere, ma bisogna tenere a mente alcune regole:

  • Un vecchio detto dice che l’anello di fidanzamento dovrebbe costare almeno due stipendi della persona che lo regala. Non chiedetemi perché ma è così.
  • L’anello non può essere riciclato, con eccezione degli anelli di famiglia (es. anello appartenuto a nonna o mamma)
  • L’anello dovrebbe tenere fede allo stile della persona che lo indosserà: se la ragazza è un tipo semplice, meglio evitare design elaborati. Se non mette mai gioielli, forse meglio non puntare su una pietra  vistosa.

A me personalmente non piace il classico anello di fidanzamento, il solitario.

22940OK_diaporama_550

 

Lo trovo banale, il focus dell’anello è tutto sul diamante (che quindi deve essere davvero bello e di conseguenza molto costoso) e poi lo hanno quasi tutte le ragazze.

Allo stesso modo, non mi importa che l’anello sia di marca. Cartier, Tiffany e Damiani hanno scatolette molto belle, per carità, ma nessuno saprà mai di che marca è il vostro anello a meno che non lo dichiariate ad alta voce (cosa di cattivo gusto) e il costo di anelli di questi marchi importanti è quasi del doppio rispetto ad un bel diamante comprato da un anonimo gioielliere.

Vi ho elencato gli anelli che mi piacciono ma posso integrare la lista con altri marchi, ovviamente un pochino kitsch, come piacciono a me, e tutti sotto i 1000 euro.

Sheebee – anelli pazzi

Un po’ sullo stile del famoso anello di Solange, Shebee ha creato un anello con un cuore circondato da pietre colorate (esiste anche tutto rosa ma non lo vedo sul sito, solo sul loro Instagram). Ovviamente l’interno non è un diamante, altrimenti non credo costerebbe così poco.

sbg-r10-m-c

Catbird – anelli dall’estetica vintage

La sezione “Engagement rings” di Catbird, un marchio di Brooklyn molto famoso su instagram, secondo me è la più bella del mondo: ci sono anelli per tutte le tasche, dal gusto retrò o moderno, con diamanti o altre pietre. A me piacciono praticamente tutti.

pavlova_2

Il mio preferito però è questo, che un mio amico ha definito “l’anello che una bambina si immaginerebbe pensando ad un anello da principessa ” (frase che credo riassuma perfettamente la mia estetica,hehe)

catbird

 

Khaikhaij – Le fedine colorate

khaikhaij

Le fedine di diamanti non sono una novità: sono semplici ma brillano, costano relativamente poco e fanno la loro figura accanto all’anello di matrimonio. E’ più raro vederne di colorate, invece. Queste di Khaikhaij mi hanno colpito perché sono colorate, addirittura multicolori!

RK5051MC_600x

Le trovo molto divertenti e insolite.

Se poi il vostro fidanzato ha un budget ridotto ma vuole regalarvi qualcosa che non sia un solitario minuscolo o una fedina sottile sottile, c’è il famosissimo

Oui – di Dior

oui

La versione base costa solo 750 euro, è originale, esprime un messaggio, non molte lo portano (in Italia, in Francia invece l’ho visto spesso in giro) e ha comunque un piccolo diamantino, se proprio ci tenete alla pietra.

Se invece il vostro fidanzato è un vero amante del Kitsch, c’è sempre l’anello di Sailor Moon, che ho scoperto da questo articolo

sailor moon anello

CHE PER ME E’ UN GRANDE SI

10/01/2018

Tags: ,

8 pensieri su “Anelli di fidanzamento inconsueti

  1. stupendo quella da principessa, io vorrei quello!
    ma anche Oui è davvero carino, molto french style, chic e spiritoso
    i solitari da millemila miliardi sinceramente non li vorrei nemmeno se fossi milionaria io o lui, mi sembrano delle pacchianate

  2. All’anello di fidanzamento non ci avevo mai seriamente pensato, ho amiche molto più prese da questa questione xD certo che ora che ho visto le fedine di Khaikhaij, me ne sono innamorata! Sobrie ma eccentriche allo stesso tempo! Mi piace che siano sottili e non troppo complesse, ma così multicolor si fanno comunque notare!

  3. A distanza di 6 anni, sono ancora soddisfattissima di aver scelto come fedi nuziali la “Oui” (la proposta era stata fatta a Parigi con una fedina di brillanti poco colorata, ma tanto brillante 😀 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *