Borse belle sotto i 500 euro: pt.2

Eccoci alla seconda parte del post sulle borse abbordabili e belle. Mi sono fatta in 4 e ho trovato altri marchi che potrebbero andare bene. Come sempre, niente loghi, forme pulite, niente tamarrate, niente stampe (scusate, questo è il mio gusto!).

Danse Lente

c1

c5

dl002

dl006

Marchio londinese relativamente nuovo che ho scoperto da poco grazie a Brie. Borse appena sotto i 500 euro, molto Céline, molto concetto

Mlouye

micro-convertible-bag-shearling-l1_1050x.progressive

Mini-Lantern-Bag--Pleated-Pink-Cloud-L1_e02abc15-8350-4c85-a44b-eac8485d9ae6_1050x.progressive

Mlouye-Small-Blueberry-2n_1050x.progressive

Mlouye-Triangle-Bag-Black-3_1050x.progressive

Marchio che ho scoperto via Manrepeller (chi se no), sono borse dalla forma bizzarra disponibili in tantissimi colori e quasi tutte trasformabili da borsa a spalla a zainetto. Mi sono innamorata di quella di pelo!!

Sezane

45297

45295

45675 (1)

Marchietto francese molto in stile A.P.C, ha borse carine in colori basici e forme classiche. Un po’ noia ma almeno non passano di moda.

 

Glitteroom

IMG_0572

IMG_0647

IMG_1527

IMG_6549

Marchio consigliato da Valeria, che ha un paio di loro borse. La pelle sembra morbida (onestamente non pazzesca ma ok), le linee pulite, i prezzi davvero bassi.

&Otherstories

0316743014_1_100020

0396444001_2_100050

0593563001_1_100020

0600737001_1_100020

Non sottovalutate la catena di fast fashion! A volte c’è qualcosa di carino in vera pelle

Paloma Wool

2_10_2

3_4_59

3_8_1

Solo 3 modelli di borse, ciascuna in 5 colori, sotto i 200 euro. Semplici e meno strutturate delle altre

21/02/2018

Tags: ,

6 pensieri su “Borse belle sotto i 500 euro: pt.2

  1. bella la borsa abat-jour, le altre un po’ anonime per i miei gusti, sempre sullo stesso genere a me piace anche Avril Gau, è una marca francese, forse i prezzi leggermente sopra i 500, fanno anche scarpe molto chic

  2. Visto il post ieri mattina, uscita in pausa pranzo per andare da And Other Stories, preso il secchiellino bordeaux.

    Ti ritengo un po’ responsabile 🙂

    Un abbraccione

    Carlotta

  3. Ciao. Aggiungo Pourchet. Comprate a Parigi un paio di anni fa mi sono trovata bene. Le borse a mano in vernice per la stagione estiva sono pratiche e carine (anche di sera)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *