Come vorrei vestirmi in estate

Se Dio vuole questa tortura è finita. Non l’estate, che chi mi segue sa essere la mia stagione preferita. Il vestirsi in estate.

Voi direte, niente di più semplice! Vestitino, sandali e via.  Anche io sono dello stesso avviso (in estate non tocco un pantalone lungo, solo gonne e shorts) ma chissà come chissà perché, ogni giorno sembro zia Pina che va in convento. Non ci azzecco con i colori, ho brutte scarpe, non riesco a valorizzarmi. Eppure ho un moodboard su Pinterest costantemente aggiornato! Mi sono impegnata per 3 mesi e per 3 mesi ho ottenuto solo risultati disastrosi. Com’è possibile che l’inverno non mi dia problemi, grazie a maglioni, pantaloni e stivaletti, e l’estate mi colga così in contropiede?

L’unica cosa che sono riuscita a fare i mesi scorsi è stata vendere praticamente tutto il mio guardaroba, sperando che l’anno prossimo mi porti nuove idee (o una stylist). Nel frattempo scandaglio Internet cercando ispirazione e trovo bellissime ragazze che mi fanno venire voglia di vestirmi come loro. Ecco alcuni look che mi piacciono:

LO SLIP DRESS / LA GONNA SCIVOLATA

10-carbon38

Anche io voglio vestirmi solo in abitini, scarpe piatte e piccoli cardigan. Forse però l’ufficio non è il posto giusto per indossarli? Lavorare tutti i giorni è un grande impedimento per una vita stilosa.

alashanghai etsy

Come mai quando vedo questi abiti sottoveste online li trovo tutti stupendi e poi quando me li metto mi sento 1 nuda 2 in camicia da notte? Che il segreto siano le scarpe?

by-far-shoes-224930-1531751661954-image.1200x0c

Un altro problema dello slip dress è che non si può mettere il reggiseno, come dimostra qui Jeanne Damas con il suo seno perfetto

How-to-style-sneakers-Man-Repeller-July-2018-5786

Forse una gonna è più fattibile, si può abbinare alle sneakers e a top carini

L’ABITO STRUTTURATO ARIOSO

Gli abitini sono il core del mio guardaroba estivo: li voglio senza maniche, per non dovermi preoccupare di sudare, ben strutturati, non troppo corti e ben tagliati (niente di largo o senza punto vita)

EM_LACAUSA_SS18_L20_-5

Un bell’abito bianco con twist! Anche io lo voglio! Dove stanno tutti gli abiti non in poliestere del mondo? Di sicuro non su Asos

P6

Abito midi: sono anni che cerco l’abito midi perfetto per l’estate e nonostante ne esistano parecchie versioni nel fast fashion, sembra che non sia possibile trovarlo in fantasie che non siano pois e fiorellini (le odio) e in tessuti diversi dal poliestere

I LOOK COOL

Christine-Centenera-by-STYLEDUMONDE-Street-Style-Fashion-Photography20180701_48A5684

Questo è stato l’anno dei bike shorts. Ho visto milioni di abbinamenti improbabili, solo al pensiero di replicarli mi viene da ridere. Ecco per esempio la Centenera con scarpe assurde Céline, shorts neri e giacca oversize. Mi immagino le facce dei miei colleghi se mi presentassi così a lavoro

73018ChiqC4473

Cowboy boots e calzettoni bianchi! Ma certo!

LA CAMICIA HAWAIANA (rivisitata)

Amo, adoro, impazzisco per le camicie hawaiane colorate. Credo abbiano una forma che sta bene a noi piatte di busto con le spalle larghe. Mi piacciono sia sugli uomini che sulle donne e il trend quest’anno era ovunque

Gilda-Ambrosio-by-STYLEDUMONDE-Street-Style-Fashion-Photography20180617_48A9459

QUANTO, vorrei avere un armadio pieno di camicie di Prada pazze.

a-How-to-wear-gym-shorts-Man-Repeller-July-2018-7716

Una ragazza del team Man Repeller con una versione meno rigida della solita camicia

0V1A4405-1272x848

La versione pigiamosa

080918ganni6507

Altre camicie (abbinate molto bene, infradito a parte)

I PANTALONI ESTIVI

Come vi dicevo, non metto pantaloni, proprio non riesco a sopportarli con il caldo. Se trovassi però qualcosa di fresco e arioso potrei pensarci su

Suzanne-Koller-by-STYLEDUMONDE-Street-Style-Fashion-Photography20180703_48A8327

IL LOOK SAHARIANO MODERNO

Quest’anno era tutto un proliferare di look in toni chiari, colori sul beige, bluse ariose, pantaloni larghi e sandali piatti in cuoio. Sembravano tutte uscite da una gita nel deserto.

discover-brands-263200-1531840916916-main.1200x0c

IL LOOK  CUTE

Il mio preferito sempre. Un vestitino in toni pastello, scarpette anni 60, occhiali da yè-yè girl… adoro questo mood. Il problema è che è un attimo risultare leziose o infantili, e qui ragazze io ho quasi 31 anni, certe cose non le posso più fare

Office-Apropos-1-Summer-2018-Man-Repeller-July-2018-6894-954x1272

Un’altra ragazza del team Man Repeller con un look che trovo adorabile

Vi prego se avete consigli, moodboard da condividere, critiche da farmi, qualsiasi cosa, di scrivermi nei commenti! Vi leggo volentieri

10/09/2018

Tags: , ,

10 pensieri su “Come vorrei vestirmi in estate

  1. Io voto l’ultimo look tutta la vita, l’importante è che i capi siano di qualità, non mi sembrano look leziosi sinceramente
    Gli altri look mi starebbero malissimo e mi farebbero sembrare una cinquantenne…vero che dopo i 30 vestirsi troppo da ragazzina non è il massimo, ma infagottarsi tipo il look sahariano anche no… bisogna vedere il fisico, io sono minuta e su di me l’effetto mezza età è garantito, quindi il consiglio è di valutare in base al proprio aspetto e personalità

  2. Mi mancavano i tuoi post!

    Io ti trovo più originale in estate che in inverno se ti può consolare (ma questo perché in inverno siamo tutti vestiti più o meno uguali a parte rarissime eccezioni). Mi spiace tu stia vendendo alcuni abiti vintage che ti stavano a pennello ed erano molto più originali di altri look.

    L’unico consiglio che mi sento di darti, se posso permettermi, è quello di non ascoltare troppo le amiche con uno stile diverso dal tuo. Loro si prodigano in suggerimenti perché ci voglio bene, però se quello stile non è il tuo, non è il tuo e stop.

    1. hai ragione! So che i vestitini che ho venduto mi stavano bene, è che o mi hanno stufata o proprio non mi ci vedo più. Sono in un momento di cambiamento (confusione?)!

  3. Giulia cara,
    sai che ti seguo dai tempi di Fotolog, ti leggo sempre, faccio scorpacciate delle tue storie su IG e ti stimo un sacco, ma mentre leggevo questo post e pensavo ai tuoi look in ascensore (che io non trovo così nonnapineschi come tu dici!), pensavo anche: ma perchè la Giulia non sperimenta un po’ di più? Perchè non prova ad essere un po’ meno rigida? Hai un super fisico, sei alta e sei sempre sul pezzo, io fossi in te mi lascerei un po’ andare. Non esiste l’abito perfetto nè il jeans impeccabile, perchè quello che vediamo sulle altre, ahimè, sarà sempre meglio di quello che indossiamo noi (sto scoprendo l’acqua calda, lo so) viceversa un jeans che tu trovi non perfettamente calzante, magari io su di te lo trovo giustissimo (si vede che sto leggendo Pirandello eh? :D) Dai Giù, dacci dentro! Io vorrei essere Emanuelle Alt e ci provo ogni volta, poi mi rendo conto che il meglio di me lo dò quando la smetto di guardare gli altri e di cercare quella perfezione, e sono un po’ più libera e pagliaccia . Questo consiglio te lo dò con stima e affetto virtuale 🙂
    Un abbraccione,
    Ang

  4. Le uniche cose che mi piacciono tra questi trend sono le gonne asimmetriche e gli abiti svolazzanti (ma quelli senza stampe o con stampe minimal, non pois o fiori che mi sembrano da sciura del mercato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *