La mia selezione Zara (ANCHE SE NON DOVREI)

Lo so che ho promesso che non compro più nel fast fashion. Lo so che non dovrei nemmeno guardarlo il sito di Zara (quegli schifosi) ma il lookbook è un po’ uno specchio di quello che va di moda adesso (a quanto pare gli occhiali da gatta e i cestini di paglia ci romperanno le scatole anche questa estate) e mi diverto a guardare quello che c’è e a prendere ispirazione per capi che poi posso ricercare altrove.

Ecco una piccola selezione di capi che

1 sono fatti di materiali decenti
2 non sembrano di Zara
3 potrebbe non avere tutto il mondo perché non sono quelli più pubblicizzati

T shirt basic

4873018922_2_1_1

5 euro, in bianco, grigio e nero, linea pulita, 100% cotone. sold.

Jeans orlo doppio

6164058427_6_1_1

Anche qui, 100% cotone (che si lascia quindi un po’ andare, ma tanto sono larghini), lunghezza giusta, wash carino simil vintage

Polo Merino

9325002802_2_1_1

Addddorro i pullover in maglia con il colletto e i bottoni. Non l’ho comprato immediatamente solo perché già mi vesto da vecchia, questo capo non aiuta. E’ in lana pura e c’è anche giallo (certo che potevano farli di colori più allegri, eh…)

Pantaloni Lyocell rosa

6136048926_1_1_1

Sono praticamente di seta, di un bel colore e la forma non sembra male

Impermeabile trasparente

4341025990_2_3_1

una sola parola: F U N !!!

Tracolla cubo nappe

3344304040_2_1_1

Questa è la classica borsa che qualche oscuro instagram shop americano lancia ad inizio estate a 400 dollari e che va sold out dappertutto. Cambiate la tracolla perché non ha senso una borsa del genere tenuta sul fianco (sbatacchia dappertutto) e sostituitela con una corda più corta o un manico carino (le mercerie li hanno) et voilà, borsa concettuale pronta per l’estate

Slipper pelle

3546301107_2_3_1

Le ho provate in negozio potrebbero TRANQUILLAMENTE sembrare di The Row. Très chic (ci sono anche blu)

Borsina madreperla

3386304001_2_2_1

Stessa cosa della borsa sopra #concetto #modah

Profumo al caffé e cioccolato

Cattura

whaaaat?? Da andare a sentire ASAP

Ora passiamo alla sezione della vergogna, quella dei capi fatti di brutti materiali che però E’ TROPPO CARINO COME SI FAAAA

Top a pois

8496458401_2_4_1

Questo ha scritto Jeanne Damas dappertutto. E’ viscosa, ma una viscosa lucida che temo faccia sudare.

Abito a pois

7455103401_2_1_1

Idem con patate

sandalo minimal

2306301040_2_3_1

Avete dei caspita di matrimoni, non avete voglia di spendere per un paio di scarpe che metterete poco, ecco i sandali per voi. Probabilmente scomode MA minimal al punto giusto per non sembrare di Zara, e poi si abbinano a qualsiasi cosa

Cardigan corto

1509001630_2_1_1

Perfetto per quando fa caldo ma non troppo caldo, volete mettervi qualcosa con le maniche lunghe ma fresco, con un po’ di scollo. C’è anche color mattone e altri colori basici. Io èerò amo i cardigan quindi sono di parte.

Completino in maglia anni 70

9325007105_2_3_1

Quando l’ho visto sono completamente impazzita per questo completino che sembra uscito direttamente dagli anni ’70. E’ in viscosa quindi farà sudare ma del resto tutti i capi anni ’70 sono in poliestere, quindi… più che altro va provato perché ho come la sensazione che quegli shorts siano impietosi su fianchi non perfetti e sedere non sodissimo

Kilt 3 colori

7149041401_1_1_1

T R O P P O C A R I N O. Dai mica sudano le chiappe.

Fatemi sapere se avete addocchiato qualcosa di carino anche voi e se la selezione è completamente schifosa o se vi ha aiutate in qualche modo!

19/02/2018

Tags: , ,

9 pensieri su “La mia selezione Zara (ANCHE SE NON DOVREI)

  1. uhm per i matrimoni le scarpe devono essere assolutamente comode come delle pantofole, altrimenti arrivi alla fine con due cotechini al posto delle gambe

  2. La borsina in “madreperla”ce l’ha anche style memos ed ovviamente ne ho bisogno, la polo l’avevo addocchiata anche io e scartata per lo stesso motivo, ho notato un fottìo di borse di paglia tonde (Zara, hm, mango e &otherstories) che mi fa pensare con nostalgia quando l’anno scorso per trovare la soldoutissima borsa (in nero, leggermente diversa) ho telefonato a 3 ripeto 3 Zara diversi. Ai buyer di Zara deve essere piaciuta un botto tutta la collezione di Rejyna Pyo – copie, copia spudorate a perdita d’occhio (inserire “sound of music” meme here). Profumi di Zara big rivelazione: ho appena comprato quello ispirato a Lisbona e LO ADORO (poi la top)

    1. sai che non conosco stylememos? vado a vedere
      si ho notato il proliferare di borse tonde ma mi sembrano ingombranti e poco capienti quindi ho lasciato stare
      Riguardo i profumi purtroppo sono rimasta delusa: pieni di alcool!

  3. Il completino ’70 è adorabile, ma non ho mai messo piede da Zara e non comincerò adesso.

    Cosa ne pensi di Hiraeth, il nuovo marchio/collettivo di Rooney Mara?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *