Memphis Group e Dior Couture

L’altro giorno parlavo con una mia amica appassionata di design del collettivo Memphis, anche chiamato Memphis Group. Fondato nel 1980 da Ettore Sottsass, il gruppo è stato uno dei massimi esponenti della scena postmodernista, in contrasto con il minimalismo degli anni ’70 e con il cosiddetto “good design”.  Con i loto lavori super pop, colorati e kitsch, gli architetti e i designer del gruppo raggiunsero la fama in Italia e all’estero.

4928bc84daee387b4754db62ba60ceac pupa_IPWT_memphis

 

Quello che non sapevo è che la collezione Dior Couture della stagione Fall 2011, la prima senza John Galliano, si ispirò al movimento, con il suo postmodernismo pazzo!

tea-pot-memphis

teiera di Aldo Cibic- 1985

Du-Pasquier-match-up

orologio di Nathalie du Pasquier

00060fullscreen

0.jrskuixpf45l7vgm3dg7xecdi-8b81fb256eed50d094ba173088dc41c9

00100fullscreen

845L16149_8ZJDT_NY

00080fullscreen

ettore-sottsass-lampe-de-table,-modèle-tahiti

 

Non trovate che sia assolutamente così?

 

20/02/2019

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *