E’ finalmente uscito il tanto anticipato video del profumo N.5 di Chanel con Gisele -aka essere umano perfetto- come protagonista.

Questa pubblicità ci fornisce tante informazioni, tipo Gisele sa stare in piedi sul surf mentre vede che c’è qualcuno in casa sua a 2 km di distanza, la tavola da surf di Chanel si autoasciuga e si lucida da sola non appena uscite dall’acqua, la colonna sonora di Grease può anche essere non insopportabile, i capelli gonfi anni ’60 sono sempre stupendi e Gisele ha le palpebre cadenti (eh si)

Divertentissimo video di Caroline de Maigret su come essere parigine vere in 10 semplici mosse

Tea, anche se non posti più così di frequente sono sempre una tua fan.
“From a scale to 1 to Kate Moss how hungry you are?”
E inoltre scopro l’esistenza del ghetto goth, un genere che non conoscevo

Non ho assolutamente capito il Vine di Michelle Obama. Boh.

3 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Anonymous

    19/10/2014 alle 13:51

    Pessimo il video di Chanel.
    Il vine di Michelle Obama si basa su gioco di parole tra il titolo della canzone in sottofondo (Turn down for what di DJ snake e Lil jon) e il nome della verdura che tiene in mano (turnip, è praticamente una rapa).

    Rispondi
  2. Elisa Aurora

    16/10/2014 alle 10:48

    Il video di Chanel è giusto un filo tamarro… Per di più non riesco a coglierne il senso. Allora, lui lascia una modella bellissima, con una lussuosissima casa fronte oceano e dolce figlia annessa, scrivendole una lettera dove dice che lui la ama sopra ogni cosa, anche se se ne è andato. Gisele piange perché lui la ama e va a riprenderselo in un locale, nel quale si baciano e ritorna tutto come prima?

    Niente, anche scrivendolo non l’ho capito.

    Elisa Aurora
    http://crazycat-ladies.blogspot.it

    PS: Il video di Caroline de Maigret è qualcosa di superbo! XD

    Rispondi
  3. Anonymous

    16/10/2014 alle 8:36

    ahaha, che tamarro il video di chanel, soprattutto se guardato senza audio come ho fatto io.. v.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *