Comincio questo post dove vi suggerisco cose da comprare dicendovi che non penso sia obbligatorio farsi regali, anzi (condivido ancora il post di minimo blog a tal proposito).

Quest’anno il 25 Dicembre sarò su un aereo direzione Capetown, quindi non sono per niente proiettata verso il Natale e le spese superflue. Odio spendere soldi per familiari che non vedo mai e a colleghi che conosco a malapena, odio il fatto che se ci si vede sotto le feste si è costretti a presentarsi con un regalino, odio bruciare la tredicesima in stupidi oggetti per persone di cui mi interessa poco, per poi riceverne altri che dovrò riciclare.

Partire il 25 mi toglie molte incombenze, con i colleghi mi sono messa d’accordo per fare un Secret Santa (ognuno fa un regalo ad un solo collega scelto a caso), sono sicura che mio fratello sarà ben felice di non dovermi comprare niente, non penso le mie amiche si scandalizzeranno se dirò loro che non voglio fare nè ricevere regali, il fidanzato non ce l’ho quindi non devo nemmeno pensare alle famiglie altrui (phew).

Se la mia premessa anti consumismo non vi ha comunque convinti, ecco una lista di oggettini che potreste regalare o chiedere di ricevere in regalo

p7

Un cappellino di Woolart su Depop. Questo account Depop vi preparerà una cuffia in lana morbidissima per un prezzo ridicolo e potrete scegliere il colore che volete tra un’ampia gamma. Io ne ho una ormai da anni e la adoro.

0umclz64-025-0_1

Un morbidissimo Maglione Lazzari. Ho questo in foto (rosa, strano vero?) ed è caldissimo e morbido

buono-regalo-per-un-armadio-2

Una sessione di closet organizing… fatta da me! Andate sul mio sito e scrivetemi per regalare un pomeriggio di messa a punto dell’armadio ad una vostra amica, un parente o a voi stessi 🙂

0800783122_2_4_2 Una Vestaglia Oysho.

Vi prego, vi scongiuro, non girate per casa con orrendi pigiami di pile, calzettoni con gattini, ciabatte ad unicorno… è così facile essere carine! Un po’ di amor proprio, su.

giulia-8-fileminimizer

Un petit truc sur la tete 

Sono molto gelosa dei miei fiocchi e mi piace avere “l’esclusiva” ma il mio amico Lorenzo ne fabbrica di così carini che è impossibile resistere: basta che gli diciate colore, materiale e forma e vi fabbricherà in un batter d’occhio un fiocco personalizzato.

ban-do

Agenda 12 mesi Ban.do. Ho scoperto che questo adorabile marchio americano vende anche su Asos, non abbiamo più scuse. E poi l’agenda serve sempre, si sa

20161010104543org_rbp_aw16_uro8003vad_product

Poncho in vinile Hunter. Perfetto sopra il cappotto quando piove, strategico per la bicicletta. Il cappuccio si stringe, le maniche non salgono, copre sino alle ginocchia, è spesso e resistente e ha una tasca frontale molto comoda.

 

clover1_grande

Glass locket, le collane con fiori di Dreamcatcherlab. Per la vostra amica sfortunata, un ciondolo con quadrifoglio 🙂

 

lapponiakitfestabasenatale20persone

Un kit per le feste Magò, se volete dare una festicciola in casa prima del Natale o per le merende con gli amici

corso-di-calligrafia

Un corso di calligrafia . Sono una fanatica di corsi: tiro con l’arco, public speaking, wine tasting, scrittura creativa sono alcuni di quelli che ho seguito ultimamente. Il prossimo che vorrei fare è di calligrafia. La prima lezione è gratis, se vi convince potete pagare e continuare il corso.

cattura

Orologio Cluse: economico, piccolo e molto carino.

 

costume-da-albero-hm

Costume da albero di Natale H&M. Ottima alternativa al pigiama dal quale non vorreste mai separarvi durante le feste, nemmeno per il pranzo di Natale. Sarete così in tema che nessuno vi potrà dire niente.

dw_bangle_large_rg

Rose gold cuff Daniel Wellington: braccialetto in oro rosa ma dal prezzo molto onesto. Farete un figurone.dw-classic-black-sheffield-36mm-rosegold

Orologio Sheffield Daniel Wellington: elegante e semplice, va bene per lui e per lei. Se poi usate il codice DWROCK15  avrete il 15 % di sconto (fino al 15 gennaio). E’ anche cumulabile con l’offerta partita a metà Novembre.

happysocks

Happysocks. Con mille fantasie tra le quali scegliere, è il classico regalo che potete fare alle persone a cui non sapete cosa regalare spendendo una cifra ragionevole (a Milano le trovate da Annex la Rinascente)

iandijewellery

Orecchini  iandijewellery. Questi me li compro da sola, credo.

instax-cube-uo

Instax cube. Così finalmente saprete dove mettere quelle foto scattate con la Instax. C’è anche la versione con l’acquetta dentro (a Milano la trovate da Annex la Rinascente)moomin034-m

Sarebbe stato meglio non scoprire il  negozio online di Moomin, perché adesso voglio tutto, specialmente questo quadretto

pop-out-safari-calendar-paul-smith

pop out safari calendar paul smith. Finalmente un calendario diverso dagli altri

proemes-de-paris

T shirt Proemes de paris per la vostra amica sempre con il naso tra i libri (non vorrei dirmi da sola che sono sexy ma adoro questa maglietta)

0272945001_1_100011

Anelli placcati oro &Otherstories. Non tutti i gioiellini delle catene sono paccottiglia, OtherStories ha una sezione “fine jewelry”, dove troverete anelli e orecchini placcati in oro (che quindi non si ossidano) ad un prezzo ridicolo

treedom-share-index

Un albero! Grazie a Treedom potete regalare un albero a qualcuno, che sarà piantato a distanza e verrà curato da un contadino nel suo paese. Sarà fotografato, geolocalizzato ed avrà una pagina online.

sito_rs85640_6s5a0394

Se non vi viene in mente niente e non volete regalare oggetti, potete sempre aiutare Save the Children, che quest’anno lancia l’iniziativa “Christmas jumper day”: andate sul loro sito, fatevi mandare un kit per personalizzare un maglione natalizio e organizzate una piccola festa, un evento, o semplicemente riunitevi con i vostri amici per una raccolta fondi che sarà destinata ad aiutare tanti bambini.

8 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Claudia

    13/12/2016 alle 12:57

    Grazie per aver messo per aver menzionato Woolart, mi è venuta la fissa di volere una cuffia come quelle in foto! Sarà il mio autoregalo di Natale!
    Dai sempre molti spunti con i tuoi post!

    Rispondi
  2. sara

    07/12/2016 alle 21:19

    Molto carina la vestaglia! Apprezzerei un tuo post sul “homewear”; soprattutto nei mesi più freddi mi trovo spesso in pigiama felpato e tute..

    Rispondi
  3. chiara

    06/12/2016 alle 17:35

    Giulia!Viaggio di lavoro o svago? Ti innamorerai di Capetown in ogni caso, è meravigliosa!
    complimenti per il blog, continua così.
    Chiara

    Rispondi
  4. S.

    06/12/2016 alle 11:00

    Ban.do è un marchio statunitense con base a L.A. 🙂

    Rispondi
  5. Federica

    06/12/2016 alle 10:40

    D’accortissimo con te, odio sprecare soldi per comprare cose inutili per gente che non si vede tutto l’anno, solo per ricambiare ad altri inutili regali a cui poi dovrò trovare una sistemazione! Il maglione Lazzari, che ti ho visto su Instagram, credo proprio che lo comprerò per me 🙂 ottima selezione comunque

    Rispondi
  6. P.

    06/12/2016 alle 10:21

    Anche con i miei colleghi esiste la tradizione del secret santa. Trovo che sia una bellissima idea, si evitano mille regali brutti.
    Con i familiari vinco facile: mai ricevuto/fatto regali di natale, se serve qualcosa si compra, altrimenti ciccia

    Rispondi

Rispondi a Claudia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *