Shia Labeouf per Interview Magazine Novembre 2014

Non ho ben capito cosa sia successo, ma da così Shia mi è diventato quello che si spegne le sigarette sulla lingua (so che nel frattempo si sono succeduti scandali vari su di lui ma preferisco rimanere nell’ignoranza e godermi queste foto). 

Grace Hartzel per Vogue Paris Dicembre 2014 , foto by Mario Sorrenti e stile by Suzanne Koller.

Questo trend del normcore ci sta sfuggendo di mano. Va bene i mom jeans, va bene la semplicità, ma trovo questo editoriale semplicemente TERRIBILE, tremendamente noioso e con look assolutamente da mamma. Odio le camicie bianche e azzurre sportive, odio la cintura marrone in tinta con il bracciale di Hermés, odio il bianco su bianco con cintura bianca, odio la cravatta da donna, ODIO il lupetto bianco (brrr). Non so, forse sono io, a voi piace?

5 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Anonymous

    11/12/2014 alle 3:42 PM

    MA COSA è DIVENTATO SHIA !??!??!?! AAARR

    Rispondi
  2. Anonymous

    10/12/2014 alle 11:56 PM

    carino l’outfit on il trench lo trovo adorabile..a me sembra molto stile francese questo editoriale 😉

    Rispondi
  3. Anonymous

    10/12/2014 alle 5:23 PM

    Sono assolutamente d’accordo sul secondo editoriale. Capi banali e abbinamenti scontati.

    Rispondi
  4. Anonymous

    09/12/2014 alle 12:37 PM

    Sono rimasta turbata da Shia La Boeuf, lo consideravo uno sfigatello, e invece…
    Devo aggiornarmi su sti scandali, sono sempre fuori dal mondo!

    Rispondi
  5. P.

    09/12/2014 alle 6:56 AM

    il problema di questo editoriale è che sulla modella è tutto raffinato semplice semplice ecc, su noialtre fa subito provincialotta hogan munita (specialmente il look con camicia RL)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *