io e il cavalletto…


abito: vintage
sandali: Jil Sander
Io non ci posso fare nulla, mi piaciono gli abiti stupidi e leziosi. Datemi un frou frou e una gonna a ruota e comincio a dire a random “checcariino!”

top, jeans e cintura: vintage
Non posso decisamente indossare gli shorts fuori dal giardino di casa. Che imbarazzo.
Quest’anno fortunatamente salto la tappa estateumidaebollenteaparmaeviaggiconlamiapuntosenzaariacondizionata e passo direttamente da aiutocominciaafarecaldo a evvivavadoalmareper3mesi!

6 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. fishlady

    27/05/2010 alle 8:21 PM

    Ah, con quelle gambe puoi metterti ciò che vuoi

    Rispondi
  2. fishlady

    27/05/2010 alle 8:19 PM

    Lovely Giulia, il vestitino è delicious! Bellissima!

    Rispondi
  3. ROCK AND FIOCC

    27/05/2010 alle 7:34 PM

    grazie amiche:) punkie se ti parlo della mia punto…aiuto, meglio di no! Ma anche io ci sono affezionata, non la cambio!

    Rispondi
  4. PUNKIE

    27/05/2010 alle 12:34 PM

    che bella! due look diversissimi ma entrambi di donano un sacco! c’è poco da fare, secondo me tu hai davvero una marcia in più!

    pure io ho la macchina senza aria condizionata… faccio i sughi di solito! poi lunedì scorso mi ha pure lasciata a piedi la maledetta! si chiama Cesarina… è una misera 600 fiat modello base, ma per me va da dio, tanto la lascio sempre in garage, oppure quando la uso, ci faccio solo metà tragitto (il resto in bus) e la smollo in qualche parcheggio… per cui va più che bene, di una più “figa” e costosa non saprei che farmene sinceramente!

    Rispondi
  5. alessandra

    27/05/2010 alle 12:18 PM

    macccheddici????se avessi io delle gambe del genere vivrei praticamente in minigonne micro micro e shorts,dai, non imbarazzarti,esci fuori da quel giardino in shorts ti prego 🙂

    Rispondi
  6. Elisa

    27/05/2010 alle 9:22 AM

    unica pecca: ci ho messo giusto un pochino a leggere l’ultima frase:)

    anche io adoro i vestiti/gonne a ruota tutti fru-fruosi!

    Elisa

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *