via Apartmenttheory
Quando stavo a Lione (sigh, sob, mhh…) avevo la mia piccola casina, di circa 17 metri quadri. Non sono mai stata meglio! Sei seduto a tavola e vuoi una cosa dal frigo? Allunghi una mano ed…oplà! Devi buttare una cosa nella spazzatura? Ti giri appena… ed ecco fatto! Tutto è facile e rapido da pulire, non si perde nulla, l’ambiente è intimo e accogliente. Lo spazio si riscalda in un battibaleno, la mattina non si perde tempo a passare da camera a cucina a bagno, con tre balzi si fa tutto. Sarà che sono abituata ad una casa molto grande, mi piacciono le casine! Molto importante: che siano luminose, con prevalenza di bianco.

p.s devo aggiungere questo fantastico video che mi hanno indicato nei commenti, a proposito di casine. CHECCOSA??? Matti, impara a fare questo!!!

5 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. chechi

    13/05/2010 alle 11:19 AM

    il letto rasoterra è molto scenico ma poco pratico!

    Rispondi
  2. irene

    13/05/2010 alle 4:06 AM

    quell’architetto è un genio, vero?

    Rispondi
  3. Elisa

    12/05/2010 alle 5:17 PM

    grazie del commento! ti ho risposto sul mio blog xke mi è venuto automatico! scusa:)
    anche io adoro le casine piccole, però esigo di un balcone/terrazzo bello grande!
    ma se mi regalassero una bella villona con piscinona non la disdegno mica XD

    Rispondi
  4. Dailan

    12/05/2010 alle 4:40 PM

    ..poi però fai un po’ di soffritto e ti puzzano le lenzuola di cipolla! 😛
    A parte scherzi, è vero, le casine piccole hanno un nonsoche di accogliente, mi piacciono parecchio. Da viverci da soli ovviamente.

    Rispondi
  5. irene

    12/05/2010 alle 3:22 AM

    Guarda qui: http://www.youtube.com/watch?v=CoGTKbERr1Q

    Purtroppo non riesco più a risalire al blog dove l’ho trovato, era molto interessante…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *