Gilmour Girls

Gossip gir


Da quando ho cominciato a leggere i manga, ho sempre letto di divise scolastiche.
In Giappone sono obbligatorie, ogni scuola ha la sua, e c’è un codice di regolamento su come indossarle. Nei manga di Ai Yazawa si vede come le ragazze non possano truccarsi a scuola, non possano indossare mollette colorate tra i capelli, non possano accorciare la gonna sopra una certa lunghezza… ma tutte adorano personalizzare la loro divisa, e trovare modi per svecchiare qualcosa che, indossato tutti i giorni, viene sicuramente a noia!
Alle scuole elementari dovevo indossare il grembiulino bianco obbligatoriamente, e non è che mi facesse impazzire. Tutti non vedevano l’ora di liberarsene, all’ora di pranzo.
Ma la divisa ha i suoi lati positivi: non si ha bisogno di tanti abiti, si è tutti uguali senza stupide gare a chi ha il capo più bello, non si perde tempo al mattino pensando a cosa indossare, si è sempre in ordire (questo lo dicevano le suore).
Se poi si una divisa carina come quelle alla marinaretta…ci sto!

3 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. BaiLing

    12/02/2010 alle 4:28 PM

    Adoro le divise!
    Quando ero bambina il mio sogno era essere spedita in un collegio in svizzera dove ovviamente sarebbe stata obbligatoria una divisa scolastica con i fiocchi!

    Rispondi
  2. Sarinski

    11/02/2010 alle 11:46 PM

    le ho sempre amate

    Rispondi
  3. irene

    11/02/2010 alle 3:45 PM

    sono d’accordissimo!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *