Ciao a tutti amici! Cominciamo la settimana con un cagnetto pelosino su una bella poltrona, che sembra farci ciao ciao 🙂

E continuiamo il general mix con una serie di interrogativi:

Tipo: Veronica, che sono ste pose? Stavi per spiccare il volo? La gioia incontenibile di fare foto ha fatto si che tu assumessi questa strana espressione?
Io sono contenta che le fashion blogger siano così felici,davvero, però mi danno fastidio.
Perché nei siti di design, o in questo caso di trucchi (il bellissimo Intothegloss) ci sono sempre vasi di fiori ovunque? I fiori non muoiono in bagno? Non danno fastidio, lì in mezzo ai boccettini? Solo io la mattina ho le mani molli e rovescio/faccio cadere tutto? C’è gente pro, là fuori
Matt Bomer, perchè sei gay?PERCHè????
Franca, perché dici minchiate? Mi devo arrabbiare di Lunedì mattina (non è vero, sto scrivendo questo post un Giovedì sera)? La crisi vera sono li sordi Franca, solo che tu non lo sai, in mezzo a tutti quei kitten heels e quelle gonne di Alaia. Lo so, Alaia ti fa sentire calda e al sicuro, ma non siamo tutte fortunate come te, sai?
Karen O si è fatta bionda! Perché sono l’ultima a saperlo? Gli Yeah Yeah Yeahs fanno un nuovo album. Si, accidenti. E’ la volta buona che riesco a vederli in concerto.

Jessica Hische è la creatrice del font più bello del mondo, quello di “Moonrise Kingdom”.
Tra qualche mese sarà disponibile per tutti, e lì il mio header sgangherato cambierà, promesso

Sempre la Jessica ha creato questa copertina. Cute! 🙂

 Playlist a seconda delle vostre emozioni del giorno

Katie di Colormekatie trasforma un piccolo gioco in accessorio per I Phone, semplicemente attaccandolo ad un jack  per ascoltare la musica. Ha! (vedete il tutto qui , non sono stata molto chiara, mi rendo conto)

Guardando questa foto ho avuto una rivelazione: il bouquet è fatto di quei fiorellini bianchi che servono per “riempire” i mazzi di rose! Presente? Deliziosi!! Sono subito corsa a comprarne un mazzolino. Concordo in pieno con l’idea di farne un bouquet nuziale (però cos’hai in testa, amica mia? Una piccola corona?), i fiori grandi mi fanno paura (cosa ci sarà dentro? Cos’è questa storia dell’impollinazione? No, meglio i fiori piccolini)

 se vi serve un laccio per la macchina fotografica che vi portate sempre appresso perchè siete forzute e non avete sempre mille borsine in mano come me, ne trovate una super cheap e carina sul nostro fedelissimo Urban Outfitters

Set di matite dei Tenenbaums! Trovate, dove se no, su Etsy

E per finire, quiz: chi sono le due in foto?

21 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Madame La Gruccia

    01/02/2013 alle 11:20 PM

    Grassa?! Ma scherzate?!
    Nella foto qui sopra è una ragazza bella e normale… il dislivello si nota soltanto perchè adesso è una mazza di scopa -.-‘

    Rispondi
  2. V.

    29/01/2013 alle 4:58 PM

    Adoro i bouquet di nebbiolina, ma credo che opterò per dei veri fiori per il mio matrimonio (non che sia in procinto di sposarmi, anzi ma penso ai dettagli già da un po’ahah).
    I tuoi general mix sono sempre troppo belli.. mi salvo almeno 3-4 foto per post (:
    Comunque l’accessorio da jack (non saprei come chiamarlo) c’è in giro già da un po’. Ça va sans dire che su etsy ne trovi a iosa.

    Rispondi
  3. Anonymous

    29/01/2013 alle 1:43 PM

    Ragazze, io l’alexa l’ho vista dal vivo a 50 cm di distanza. Vi assicuro che ha dei lineamenti del viso e un paio di fanali azzurri impressionanti, ma è uno scheletro. Giuro. Il mio ragazzo disse: – che peccato. Tanta bellezza RESA TRISTE da così tanta magrezza. Faceva paura. Meglio nella tua foto mi sa. Amen

    Rispondi
  4. Sherry Fraser

    29/01/2013 alle 10:11 AM

    Più del dimagrimento mi spaventa quanto è tamarra l’Alexa in questa foto.

    Rispondi
  5. Anonymous

    28/01/2013 alle 6:43 PM

    Mi hai appena fatto scoprire Colormekatie ed è diventato subito amore!

    Rispondi
  6. Anonymous

    28/01/2013 alle 4:20 PM

    alexa era normale e anche molto molto carina, niente a che vedere con lo spaventapasseri asessuato che è adesso, amen

    Rispondi
  7. Andreia Marcelli

    28/01/2013 alle 2:55 PM

    Cara Rock&Fiocc, cara Giulia e cari tutti..
    I fiori in bagno sono credbili, le mie orchidee dal mese di ottobre vivono li,nemmeno un fiore caduto e vivono,felici, a giorni alterni, tra (dis)ordine, però sono belle e viola, sorridenti e fanno compagnia se..si trovano davanti allo specchio 😉 provate! sia mai che vi piaccia l’idea

    Rispondi
  8. CazzivariBlogger

    28/01/2013 alle 2:52 PM

    LEI era grassa???

    Rispondi
  9. Lori

    28/01/2013 alle 2:02 PM

    In questo triste lunedì mattina concordo soprattutto con la frase: Perché Matt Bomer è gay?! Ma mi consolo pensando che non ci avrebbe mai calcolate neppure da etero 😀

    Bella idea lo strap in pelle per la macchina fotografica. Non vado in giro sempre con la macchina al collo o a tracolla, però lo vorrei lo stesso!

    Rispondi
  10. Anonymous

    28/01/2013 alle 1:53 PM

    CI strappi sempre una risata!
    Per playlist in base all’umore stereomood è il mio migliore amico!

    Rispondi
  11. Anonymous

    28/01/2013 alle 12:24 PM

    dove hai trovato la playlist?
    ne vorrei altre perchè è proprio carina

    Rispondi
  12. AlmaCattleya

    28/01/2013 alle 12:24 PM

    Alexa Chung grassa??!!!
    Mi sa che non sapete come è veramente essere grasso.
    basta anche semplicemente guardare il viso per vedere che non è grassa, ma è a posto.
    il problema è che quello che indossa la ingoffa.

    Rispondi
  13. Anonymous

    28/01/2013 alle 11:42 AM

    @g: Beh “grassa” per me è proprio un’altra cosa!! Magari è stata bella…e con un’aria sana!
    bellissima la playlist 🙂

    Martina

    Rispondi
  14. PinkVale

    28/01/2013 alle 11:25 AM

    oddio l’Alexa grassa in quella foto non mi pare proprio. Direi finalmente di una costituzione normale

    Rispondi
  15. Songshu

    28/01/2013 alle 11:21 AM

    alexa cicciona mi solleva il lunedì mattina!
    (in bagno io ci tengo due piante di edera e una pianta ragno, perché è umido: crescono che è una meraviglia e danno quel tocco ho-le-piante-in-bagno-sembra-una-casa-dei-giornali-anche-se-poi-ho-gli-spifferi).

    “Io sono contenta che le fashion blogger siano così felici,davvero, però mi danno fastidio.”
    tvb!

    Rispondi
  16. RocknGiu

    28/01/2013 alle 11:12 AM

    oddioooooooooooo le matite dei Tenenbaum!!!!! il font di Moonrise Kingdom!! Ok, respiro, anche se la prossima sarebbe stata: Matt Bomer è gay?!?!
    per il resto concordo con quello che dici della Francona o.O
    e UO è uno dei miei siti preferiti 😀

    Rispondi
  17. Anonymous

    28/01/2013 alle 10:51 AM

    DIO MA L’ULTIMA E’ LA CHUNG
    E’ STATA GRASSA ANCHE LEIIIII SIIIII

    x
    g

    Rispondi
  18. bonnie thunderstorms

    28/01/2013 alle 10:47 AM

    vedere alexa chung da giovane mi fa un po’ paura! sembra che a un certo punto della sua vita abbia fatto una metamorfosi. non me lo spiego.

    Rispondi
  19. Anonymous

    28/01/2013 alle 10:31 AM

    sozzani: concordo.
    moonrise kingdom’s font: bellino 🙂
    uh dio, l’alexa.
    ciao!

    Rispondi
  20. CHIARA

    28/01/2013 alle 10:27 AM

    beh i fiori sempre presenti in bagno sono credibili quanto i bagni fotografati sempre tutti ordinati, puliti, bianchi e pieni di oggetti inverosimili

    Rispondi
  21. fishlady

    28/01/2013 alle 10:10 AM

    Brigitte Bardot e Alexa Ching!

    Voglio quelle matite!

    Ciao Giulia, commento poco ma ti follouo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *