via Totokaelo

a proposito, la mia cartella Pinterest How would I dress everyday sta assumento dimensioni imbarazzanti!

11 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Anonymous

    20/08/2013 alle 8:35 PM

    hanno disegnato dei sacchi (neri) e ci hanno messo dentro una bruttona tremenda.
    Ma che stile è?

    Rispondi
  2. PUNKIE

    13/12/2012 alle 8:53 AM

    ammazza… che belli questi look! un mix tra il minimalismo di jil sander, il gotico di rick owens e il concettuale giapponese. FIGO

    Rispondi
  3. no.

    07/12/2012 alle 3:49 PM

    BELLISSIMO il maxi maglione nero <3

    new post about my new cruelty free brushes!
    http://www.alicemazzara.blogspot.com

    Rispondi
  4. nonnapuffo

    07/12/2012 alle 3:26 PM

    I love so much the second outfit
    So simple so chic
    kisses
    http://www.welovefur.com

    Rispondi
  5. Connie

    07/12/2012 alle 2:54 PM

    Non c’è niente che non mi piaccia!Niente! Brava!

    Rispondi
  6. Connie

    07/12/2012 alle 2:53 PM

    Non c’è niente che non mi piaccia! Giuro! Bravissima!

    Rispondi
  7. Anonymous

    07/12/2012 alle 11:41 AM

    Totokaelo è splendido.perfetto.
    Tempo fà avevo postato,su facebook,un outfit preso da lì.<3
    Giobi

    Rispondi
  8. Carola Disiot

    07/12/2012 alle 9:33 AM

    la tuta nera è favolosa!!! si può definire tuta poi? 😉 cmq è favolosa!!!!
    un bacio

    http://www.pursesinthekitchen.com/

    Rispondi
  9. Anonymous

    07/12/2012 alle 9:32 AM

    Come un maschietto, dunque!

    Rispondi
  10. Biancospino

    07/12/2012 alle 9:00 AM

    oddio grazie per avermi fatto scoprire questa meraviglia!

    Rispondi
  11. ilaria miniussi

    07/12/2012 alle 12:39 AM

    Che bello essere sul tuo blog e veder pubblicare in contemporanea un nuovo post… :))

    Questi fitting sono perfetti!! Adoro questo stile, mi hai contagiato con il minimal ahaha 😀

    Ho pubblicato un post con dei look di Zara, aspetto un tuo parere eh! 🙂 (saranno secoli che non passi a trovarmi ù.ù)

    Un bacio e buon week-end!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *