(…)
Ha imparato che “non dobbiamo viverer al di sotto delle nostre potenzialità… lottare per il proprio futuro. indipendenza è l’unica soluzione… Conoscenza! Istruzione! Non rinunciare! Aprirsi la strada da sole. non recriminare. Non lagnarsi. Essere positive.”
Insomma, fu la perfetta adepta del credo di Shaw: “E’ questa la gioia della vita: essere utilizzati per uno scopo da noi riconosciuto importante; essere consumati fino in fondo prima di venire gettati nel mucchio della spazzatura; essere una forza della natura, invece di un grumo rancoroso di lamentele nei riguardi di un mondo che non si dedica totalmente a renderci felici”.

da un vecchio Vogue Italia, intervista a Katherine Hepburn

Ho appeso in camera difronte a me questo pezzettino di intervista alla mitica K.Hepburn tantissimo tempo fa.
Dovrei leggerlo più spesso e farne tesoro

4 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Photoreclame

    10/05/2010 alle 4:18 PM

    molto,molto interessante!

    Rispondi
  2. almacattleya

    10/05/2010 alle 2:37 PM

    Stupende parole, da ripetersi come un mantra.

    Rispondi
  3. fra_zz

    10/05/2010 alle 11:25 AM

    ottima ottima considerazione!!

    Rispondi
  4. Sarinski

    10/05/2010 alle 1:45 AM

    Non sai quanto mi facciano bene queste parole proprio questa sera ♥

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *