1

Anyonegirl

Ho scoperto questo sito recentemente e me ne sono innamorata: piccoli editoriali che sponsorizzano nuovi brand, foto vintage e nuove, still life. Il formato grafico è diverso da quello che si vede negli altri siti, è tutto sussurrato e molto elegante. Lo adoro.

1_3_10-580x362 285N08885_6K4YH-580x463 Hanna-2 Jazmyn Laura-Letinsky-Untitled__5_1996_To_Say_it_Isn_t_So-580x446 RM_PREVIEW_2-580x419

 

2

The line

Concept sviluppato da Vanessa Traina e altre ragazze (che non mi interessano perché sapete che sono innamorata di lei), un appartamento a New York e uno a Los Angeles nei quali tutti i mobili sono in vendita fanno da base ad un progetto che si sviluppa in sito ed e-commerce.  Lo stile di Vanessa è percepibile nella scelta dei marchi di abbigliamento venduti sul sito, così come negli editoriali, uno più bello dell’altro. Vado particolarmente pazza per la sezione “home”, spropositatamente costosa. In ogni caso spedisce dall’America, quindi anche se mi fossi aggiudicata quei Michael di Repetto che voglio avrei dovuto pagarci sopra la dogana.

full_ED_CH_v2.41_ART_OF_ARRANGING_chair large_ED_CH_v2.40_WEEKDAYS-friday medium_APT_livig_cover-big medium_AS_SMALL_01_08_CHARLOTTEWALES_JKSHOES medium_ED_CH_v2.36_HOLIDAYATTIRE_dress medium_ED_CH_v2.41_ART_OF_ARRANGING_shell

3

Glossier

Oh, come amo Glossier! Quando voglio tirarmi su vado sul profilo Instagram del brand creato da Emily Weiss (già fondatrice di IntotheGloss), tutto rosa e colori tenui. Il sito è bellissimo, le foto sono in altissima definizione e per nulla ritoccate, la voglia di comprare tutto (almeno da parte mia) è altissima. La Mele però mi ha bocciato quasi tutto e poi c’è sempre il problema dogana, quindi per ora io e i prodotti Glossier non siamo destinati ad incontrarci.

BB_Carousel_3 BoyBrow2 Glossier-Mega-Greens-Galaxy-Pack-1  P1S_Product-ceb25444c53db70dcb67a077540f59e4 Wide_Coco-RO

Messynessy

Uno dei blog che parlano veramente di qualcosa e che propongono articoli interessanti. La mia rubrica preferita è 13 Things I found on the Internet today. Qui sotto alcuni dei più bei post del 2015.

CompendiumGreenhouses DressingWomaninGold EthiopianFashionTribe MeetOriginalVictoriaSecret WesAndersonParis

MissMoss

Sullo stesso genere di MessyMessy, questo sito sudafricano pubblica sempre articoli carinissimi, su vintage, arredamento, marchi di abbigliamento indipendenti, foto di archivio.

arro-home-05 cornelius-volker-01-1044x1500 David_Bowie_1973-889x1170 lines-dots-feature-2 miss-moss-stewardesses-beach-4-1200x775 sunday-supply-co-01

Taggato in: ,

12 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. anna

    18/01/2016 alle 8:40 PM

    Giulia mi sono dimenticata di chiederti se esistono siti del genere in Italia e nel caso se ne hai da consigliare, grazie 🙂

    Rispondi
  2. anna

    18/01/2016 alle 2:24 PM

    ciao Giulia, il primo sito che segnali mi piace davvero tanto, anche dal punto di vista grafico appunto

    Rispondi
  3. Fra

    15/01/2016 alle 1:44 PM

    Hey Giulia!come mai La Mele boccia i prodotti Glossier?? have a nice day 🙂

    Rispondi
    • rockandfiocc

      15/01/2016 alle 2:37 PM

      dice che le maschere sono vuote e il resto ha ingredienti così così, promuove il primer!

      Rispondi
  4. la funambola

    14/01/2016 alle 7:03 PM

    mi piace un sacco missmoss, non conoscevo messynessy ma ho la sensazione che diventerà uno dei miei preferiti 🙂 grazie!!

    Rispondi
  5. BC

    14/01/2016 alle 9:43 AM

    Ottimo articolo per tutte le esploratrici di internet, mi servirà nei momenti di carestia ispirazionale a lavoro ! grazie =)

    Rispondi
  6. Luci

    13/01/2016 alle 11:02 AM

    Grazie per trovare e consigliarci sempre siti interessanti e non scontati!
    A proposito di prendere ispirazione mi capita di vedere su internet o sulle riviste il tanto discusso sandalo con il collant, tu cosa ne pensi? In inverno meglio metterli da parte o indossarli con/senza calza?
    Mi sorge sempre queso dubbio, anche perché gli unici tacchi eleganti che ho sono sandali, ma poi non ho mai osato!

    Rispondi
    • rockandfiocc

      13/01/2016 alle 11:13 AM

      io non ce la farei mai a metterli! Non li trovo particolarmente belli e poi avrei troppo freddo
      Al massimo ad una festa, come fa Carine Roitfeld, sandalo semplice e calza a rete o velata o nera

      Rispondi
  7. N.

    13/01/2016 alle 10:33 AM

    Diana di miss moss e’sudafricana!la amo!

    Rispondi
  8. Erica

    13/01/2016 alle 10:26 AM

    Ecco perché tu sei AVANTI. Anyonegirl mi mancava, meraviglioso!!
    GRAZIE.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *