Io e le borse abbiamo sempre avuto un rapporto complesso perché, per me, una borsa non è un semplice contenitore, ma un accessorio che mi accompagna tutti i giorni e che deve essere in armonia con il resto. Forse avrete intuito che, in generale, ho un approccio metodico quando analizzo una categoria di capi e, anche nel caso delle borse, non può mancare la mia classificazione mentale in materia. Prima di acquistarne una faccio ricerche infinite online perché cerco sempre di scegliere un pezzo che duri il più a lungo possibile e continui a piacermi nel tempo.

Se parlo di borse (e abbiamo parlato di borse belle che costino meno di 500 euro in vari articoli sul blog), esclusi i cestini di paglia che sono la mia grande passione, ne considero tre tipi:

 

Ecco altre idee per borse belle dal prezzo inferiore ai 500 euro:

La borsa rigida

 

 

Holly mini, Holly maxi, Evie, Lily

Il primo brand che ho scelto è Cnicol che trovo perfetto sia per la taglia mini che per quella porta pc. Le mie preferite sono Holly mini in verde mela e lo stesso modello più grande, in marrone. Mi diverte molto l’idea di questo duplicato in scala. Evie, tubolare in stampa cocco, è perfetta per chi ama essere cool e sceglie le vie di mezzo come dimensione, mentre Lily è per chi di voi ama le tracolle che non siano ingombranti.

 

 

La borsa morbida di medie dimensioni

Baby Ombra, Baguette, Cloud Butter, Luna

Poi c’è Georgiajay che apprezzo molto perché questo brand propone borse fatte interamente a mano ad Auckland, in Nuova Zelanda. Le mie favorite sono Baby Ombra in verde lime e Baguette in bianco mentre, per passare a dimensioni più ampie, sono innamorata di Cloud Butter per il suo colore e la sua forma morbida e confortevole e di Luna color nocciola, dall’aspetto più classico e con la tracolla regolabile.

 

La borsa dalla forma bizzarra

Le petit Panier, Fazzoletto , La Marcello

 

Seguo il brand TL 180 da anni e sono innamorata della loro estetica e dalla cura che mettono nel realizzare ciascun singolo pezzo le due designer, Tine e Luisa. Qui ho selezionato tre dei miei pezzi preferiti: Le petit Panier, Fazzoletto e La Marcello, che trovo affascinanti già dai nomi.

 

La borsa a marsupio

Ado

Di Vereverto ho scelto Ado che è un portafoglio super versatile che può essere usato anche come marsupio o tracollina, molto utile per quando dobbiamo viaggiare agili e leggeri.

La borsa che nessuno avrà a parte voi

 Navy StelisJade Lirio, Convertible Belt Bag, Bucket Bag

Montunas ha delle vere e proprie chicche come il secchiello squadrato Navy Stelis o quello in verde a forma di tronco di cono Jade Lirio, entrambi in acetato, ispirati a vasi porta fiori sospesi usati alla Mountunas Orchid House. Più classici invece gli altri due pezzi, il primo multifunzione, Convertible Belt Bag, cha si trasforma da marsupio a tracolla a portafoglio o clutch, il secondo un vero e proprio secchiello in colore nero, Bucket Bag in Black, adatto ad accompagnarci dal mattino alla sera.

La borsa moderna ma capiente

Dot Bucket Bag

Acloud è nella mia lista con due pezzi: la Balance Circle Dot Top  in beige e la Dot Bucket Bag marrone scuro.

La borsa che va con tutto

 Vague, Baozi BlueSimone

Di Elleme mi ha affascinata il modello Vague, in pelle arricciata, color caramello, da portare a tracolla e, per chi ama le handbags, Baozi Blue e Simone in Caviar Beige, di cui è rimasto un solo pezzo online.

La borsa altissima

 San BriquePrimo 

Rsvp-paris mi piace soprattutto per la sua San Brique nella nuance cognac con la forma stretta e alta, perfetta per metterci l’immancabile bottiglietta d’acqua che non manca mai nelle nostre borse perché idratarsi è fondamentale. Per chi abbia bisogno di molto spazio la borsa senza dubbio più adatta è Primo che misura 320 x 335 x 120 mm.

 

Avete trovato la borsa che fa per voi?

Fede

 

 

 

5 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Paola

    30/01/2020 alle 1:07 PM

    Io compro le borse in un negozio che le fa a mano nei suoi laboratori e con pellami stupendi. Onestamente in questo post, non ho trovato nessuna che mi aggrada… bomboniere o cose celebrali quando, sostanzialmente, per chi lavora e spesso parte la mattina per rientrare la sera, magari andando fuori a cena senza passare dal “via”, ci vorrebbe più versatilità e forme basiche. Spero in un post parte seconda….

    Rispondi
    • rockandfiocc

      30/01/2020 alle 1:19 PM

      il post è diviso in altre 5 parti e abbiamo proposto molti altri modelli 🙂 forse puoi trovare qualcosa piu nelle tue corde

      Rispondi
  2. La Zietta

    24/01/2020 alle 4:15 PM

    Tesoro di informo che il sito di Vereverto è chiuso. Prova a controllare. Ciao.

    Rispondi
  3. Fra

    23/01/2020 alle 10:32 AM

    Ok, ho appena trovato la borsa che cercavo da tempo, la Archy ToteBlack Pebble, non so se per una ragazza alta 160cm sia adatta, lo so ci sono le misure sul sito, ma non riesco mai a farmi veramente un’idea.
    Grazie ^^

    Rispondi
  4. La Zietta

    23/01/2020 alle 8:14 AM

    Bellissima selezione, grazie per gli spunti.
    La Zietta

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *