Consigli cinematografici: film con Bette Midler

Bette Midler è un mostro sacro, esattamente come Barbra Streisand. E’ attrice, cantante e molto altro e in quasi 50 anni di carriera ha vinto 3 Grammy Awards, 4 Golden Globes, 3 Emmy Awards, e 2 Tony Awards.. oltre ad avere venduto oltre 30 milioni di dischi. Debutta al cinema nel 1979 debutta al cinema, e viene subito nominata come miglior attrice agli Oscar per il suo ruolo  The Rose, ispirato alla vita di Janis Joplin, in cui la Midler si esibisce cantando con la propria voce.

I film che ha interpretato che preferisco però sono altri, due molto famosi e due meno:

THE FIRST WIVES CLUB (Il club delle prime mogli) 1996

Basato su un romanzo di Olivia Goldsmith. È interpretato da Bette Midler, Goldie Hawn e Diane Keaton, affiancate da Maggie Smith e Sarah Jessica Parker. Un gruppo di vecchie amiche si reincontra dopo tanti anni per scoprire che dopo aver aiutato i propri mariti a salire la scala del successo, ognuna di loro è stata mollata per donne più giovani. Decidono quindi di vendicarsi. E’ una pellicola esilarante che tutti dovrebbero vedere e il cast è semplicemente perfetto. Storia l’ultima scena, quando le protagoniste cantano il famoso brano You Don’t Own Me, un rifacimento dell’omonimo di Lesley Gore.

AFFARI D’ORO (Big business) 1988

Di cui vi ho parlato la scorsa settimana

SPIAGGE (Beaches) 1988

Il film è un drammone che racconta la storia di due amiche provenienti da ambienti diversi, la cui amicizia dura da più di 30 anni attraverso l’infanzia, l’amore, e la tragedia: Cecilia Carol “CC” Bloom (Bette Midler), attrice e cantante di New York, e Hillary Whitney (Barbara Hershey), un’ereditiera e avvocato di San Francisco. E’ stato un fiasco per la critica ma è diventato un cult per il grande pubblico

RUTHLESS PEOPLE (Per favore, ammazzatemi mia moglie) 1986

Ho sempre adorato questo film degli anni 80, che racconta di una coppia di spiantati che rapisce la moglie del loro ex capo per vendicarsi e estorcergli denaro. Ben presto si rendono conto che lui non la rivuole indietro e che stava progettando di ucciderla lui stesso. Bette Midler (la moglie rapita) capisce l’accaduto e si abitua alla sua nuova vita da ostaggio, con risvolti divertentissimi.

07/12/2018

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *