Ormai sapete che sono patita di serie tv, le guardo più dei film, aspetto le nuove uscite con impazienza e cerco sempre cose nuove da vedere. Il 2020 è partito con il botto, con tante nuove uscite e (purtroppo) tanto tempo a disposizione per fare binge watching senza rimorsi. Ecco le mie preferite sino ad ora:

Le mie serie tv preferite viste nel 2020

Quella vintage

Freak and geeks- Amazon Prime
Serie iconica degli anni 90 prodotta da Judd Apatow, alla quale mi ha avvicinata il mio ragazzo. Non fermatevi al primo episodio che potrebbe non piacervi (o almeno per me è stato così), la serie è davvero fatta bene, tratta di problemi adolescenziali molto veri e nei quali ci si può riconoscere e soprattutto c’è un cast di star alle prime armi che vi sconvolgerà! Ogni episodio è un concentrato di attori famosi. 10 episodi da 40 minuti che però volano.

Quella italiana

L’amica geniale – TimVision (stagione 1)e Raiplay (stagione 2)

Se avete letto il libro di Elena Ferrante NON POTETE non guardare questa serie fatta veramente ma veramente benissimo. Sono rimasta sconvolta dalla scelta azzeccatissima delle due protagoniste, sia in età infantile che in età adolescenziale: posso quasi dire che mi immaginavo Lena e Lenù esattamente così.  Riproverete tutto quello che avete provato leggendo i libri, e se non li avete letti fa niente, è fatta talmente bene che non vi perderete moltissimo (un po’ si, è ovvio).

Se vi è piaciuto “The end of the fucking world”

I am not ok with this – Netflix

Serie leggera che ho iniziato e finito in quarantena (per ora è uscita solo la prima stagione) dello stesso creatore di “The end of the fucking world” e dai produttori di “Stranger things”, tratta dall’omonima graphic novel. Una ragazzina insicura e triste scopre di avere poteri paranormali. La storia in sé non è così interessante, quello che ho amato è il corollario di personaggi accanto a lei.

Quella drammatica

Unorthodox -Netflix

Uscita giusto la scorsa settimana su Netflix, la prima stagione di questa serie racconta la storia di una ragazza proveniente da una famiglia di ebrei ortodossi ultra conservatori che decide di scappare a Berlino ed iniziare una nuova vita. Molto interessante lo spaccato su questa realtà che davvero esiste in USA. Sono solo 4 episodi che volano!

Il remake

Alta Fedeltà – Hulu

Serie tratta  dall’omonimo film scritto del 2000 con John Cusack, che a sua volta si basa sull’ omonimo romanzo britannico del 1995 di Nick Hornby. Ammetto di averla guardata solo per Zoe Kravitz e non sono rimasta delusa: è stupenda, bravissima e ha uno styling pazzesco. La storia è comunque molto carina (fun fact, la madre di Zoe, Lisa, era apparsa nel film del 2000!).

 

Taggato in: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *